Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
13.7C
Venezia
venerdì 05 Marzo 2021
HomeLibri, recensioni e nuove usciteLion - L' incredibile avventura di Saroo Brierley

Lion – L’ incredibile avventura di Saroo Brierley

lion

Il mondo può essere un posto pericoloso se lo si guarda con gli occhi sperduti di un bimbo di 5 anni che ricorda a malapena il suo nome e che non sa dove si trova, se non in qualche parte dell’India. La storia vera di Saroo Brierley, dal 22 dicembre al cinema, la ritroviamo scritta nella sua autobiografica, Lion – La strada verso casa, edita da Rizzoli e che con uno stile diretto e coinvolgente, riesce a commuovere e ad entrarti nel cuore pagina dopo pagina.

Saroo, come detto, è un bambino che per sbaglio sale su un treno le cui porte si chiudono e non è più in grado di aprirle. Già qui sembra di leggere l’incipit di un thriller se non un horror, ma quella che può sembrare la sventura più grande si trasforma nella sua più grande avventura. Venticinque anni più tardi, infatti, cresciuto in Australia da una famiglia adottiva, decide di provare a rintracciare sua madre e i suoi fratelli. Nonostante non ricordi il nome del suo villaggio, con pazienza e determinazione infinite, trascorre il suo tempo a esaminare attraverso Google Earth ogni linea ferroviaria indiana, fino a trovare un luogo familiare. Ma per scoprire se quell’immagine sfocata è veramente casa sua c’è un solo modo. Andarci di persona.

Immaginatevi uno dei bambini sperduti di Peter Pan che, tornato dall’Isola che non c’è, con tutte le sue cose belle ma anche con quelle spaventose, prende carta e penna e decide, con gli occhi di una persona che è riuscita a crescere, di scrivere la sua straordinaria avventura. Un bambino sperduto che, nonostante abbia trovato la sua dimensione, decide con pazienza e dedizione, di tornare nella sua (pen)isola a ritrovare chi si è lasciato indietro. Immaginate un disincanto che va, piano piano, affievolendosi mentre sorge la consapevolezza di chi si è e di chi si era stati.

La storia di Saroo è un racconto emozionante, scritto benissimo, che non cerca pietismi, ma che narra con intelligenza e riflessione la sua vita. Questo però è più di una semplice storia, è qualcosa di straordinario, è un inno, un omaggio al genere umano e alla sua generosità. Il percorso di Saroo è, infatti, costellato da persone straordinarie, da cuori grandi e anime gentili che entrano nella sua vita anche solo per qualche ora cambiandogli però l’esistenza per sempre.
E qui non è utopia, non sono personaggi creati a puntino per costruire questo messaggio positivo: qui sono persone vere, reali, che sono più magiche di qualsiasi personaggio di fantasia.

Inoltre ogni avvenimento sembra essere la prova che ci sia qualcosa di più grande di noi che ci guida nelle scelte, un destino che ci accompagna, che non è già deciso, forse, ma che mette in campo tutti gli ingrendienti affinché noi possiamo compiere certe scelte.

Lion è un’avventura pazzesca che si fa leggere tutta d’un fiato e ci emoziona come solo le vite vere e le persone pure e vere riescono. Un regalo da fare a chiunque.

 

Sara Prian

Riproduzione vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...