-1.9 C
Venezia
giovedì 28 Gennaio 2021

Come liberarsi dai ladri: un libro gratuito per aiutare chi vive nelle case con giardino

Home Libri Come liberarsi dai ladri: un libro gratuito per aiutare chi vive nelle case con giardino
sponsor

La Federazione Italiana Cani da Guardia, presieduta da Ezio Maria Romano, per aiutare le famiglie italiane, sempre più a rischio dal pericolo dei furti e delle rapine in casa promuove un’altra iniziativa.

sponsor

E’ infatti ora disponibile un libro di 194 pagine che chiunque può richiedere gratuitamente scrivendo a info@canidaguardia.com .

commercial

Quasi ogni giorno, i media riportano notizie di furti e rapine che avvengono nelle nostre abitazioni, specialmente se si tratta di ville indipendenti con giardino e di case in campagna.

Spesso sono vere e proprie bande armate a fare irruzione nelle proprietà, a malmenare i malcapitati e a tenerli in ostaggio per ore con l’intento di scoprire dove si nasconde il loro patrimonio ma, la cosa più inquietante che sta accadendo in occidente, è che chiunque abiti in una casa con giardino, pur non essendo ricco, può trovarsi da un momento all’altro alle prese con qualche balordo disposto ad infierire con violenza anche solo per un misero bottino.

I politici promettono più sorveglianza, qualcuno si propone di formare comitati di quartiere per difendere le zone più colpite, le Forze dell’Ordine si lamentano di avere le mani legate e non poter agire come vorrebbero, nel frattempo però, chi alla sera rientra a casa dopo una giornata di lavoro, tutto può fare tranne considerarsi al sicuro nella propria abitazione.

Fino a pochi anni fa, sembrava che i reati peggiori accadessero solo nelle periferie delle grandi città mentre oggi, anche nelle zone rurali più dimenticate dove un tempo non esisteva il minimo problema di sicurezza, ci si può trovare costretti a vivere momenti di terrore.

Chiunque si introduca oggi nelle nostre case per rubare, non ha più il minimo timore dell’antifurto, né teme di essere ripreso dalla videosorveglianza o tanto meno di essere colto sul fatto dai proprietari e, qualora venisse anche acciuffato “con le mani nel sacco”, non correrebbe grandi rischi con una Legge così tollerante a questa tipologia di reati.

Secondo questa teoria, solo un sistema è davvero garanzia per fermare definitivamente la delinquenza che vuole eludere le nostre recinzioni: inserire una coppia di efficienti cani da guardia.

Per i ladri e i rapinatori, non c’è nulla di peggio di due cani da guardia capaci di scovarli ancor prima di quando stanno per entrare nella proprietà; è necessario però che non siano cani qualsiasi, bensì animali particolarmente dotati e abili nelle loro mansioni.

Il cane da guardia è il sistema più antico in assoluto che l’uomo utilizza da millenni per difendere la sua proprietà e proteggere la sua famiglia contro il pericolo delle intrusioni, l’unico a funzionare realmente fin dai tempi più remoti, quando chi entrava nelle case per saccheggiarle era ben più spietato di oggi.

Il vero segreto è solo capire quale tipologia di cani da guardia sia necessario adottare come crescerli, come gestirli per mantenerli affidabili con la famiglia ed efficienti contro i ladri.

Nel libro che la Federazione vi regale, troverete ciò che vi serve.

Romano Ezio Maria:
nato in Piemonte nel 1961, allevatore e docente cinofilo, autore di vari libri sui cani ed esperto di Sicurezza Abitativa Anticrimine, studia da anni il carattere del cane come animale idoneo per la custodia del territorio e la protezione della famiglia.

Fondatore della FICG – Federazione Italiana Cani da Guardia, della FEDERGUARD – International Guard Dogs Association e dell’Istituto di Cinofilia Naturale.

Ha svolto molte ricerche sui cani e sui lupi in tutti gli stati dell’Asia centrale, in Iran, in Mongolia, In Nepal, in Tibet, in Anatolia, in Caucaso, in India, in Africa e negli USA.

libro cani guardia case con giardino 291219

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Altro bambino di 9 anni muore con la corda al collo. Social, sfida, gioco: qual è la matrice di questa follia?

Un altro bambino, questa volta di 9 anni, è morto impiccato in casa. Espressione dura che descrive tutta la crudezza di questa follia che...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...
sponsor

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

All’esame di guida con l’equipaggiamento da spia: due suggeritori fuori davano risposte

A quanto pare in questo periodo gli stranieri le studiano tutte per superare l'esame di scuola guida senza la fatica di imparare. Dopo il nigeriano...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...
commercial

Zuppa conservata male origina botulino: 40enne in rianimazione

Un uomo di 40 anni ha mangiato una zuppa scongelata ed è finito all'ospedale per intossicazione da botulino. L'incidente, che non ha responsabili se...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Andamento pandemia: casi in crescita oggi del 50%

Andamento pandemia in piena fase altalenante. Dopo un trend che tutti avevano definito 'di regressione' tornano ad aumentare i numeri oggi. Sono 15.204 i test...

Anziana in stato confusionale voleva buttarsi in acqua di notte alle Fondamente Nove

Delicato intervento della Polizia di Stato alle tre di notte tra domenica e lunedì. Il soccorso ha riguardato una anziana signora che sembrava volersi buttare...

Tagli agli stipendi per pandemia, dipendenti Actv sul piede di guerra

Tagli agli stipendi Actv a causa della pandemia. In realtà, non veri e propri 'tagli', bensì voci integrative che non possono più essere assicurate. Si...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.