-0.7 C
Venezia
mercoledì 27 Gennaio 2021

Le signore in nero di Madeline St John – Romanzo di formazione con brio

Home Libri Le signore in nero di Madeline St John – Romanzo di formazione con brio
sponsor

recensione le signore in giallo garzanti la voce di venezia

sponsor

Garzanti ha deciso di far uscire pochi giorni fa in libreria un bellissimo romanzo di formazione Made in Australia. Le signore in nero di Madeline St John (pagg. 197, €16,00) è l’unico romanzo della scrittrice ambientato nella sua terra natia, un microcosmo al femminile, che emoziona e diverte. Una divertente lettura estiva che fa ritornare indietro nel tempo, regalando numerosi ritratti di donne di tutte le tipologie: dalle più libertine alle più bigotte, dalle giovani alle non più tanto giovani, tutte alla ricerca del loro posto nel mondo.

commercial

Il romanzo è ambientato a Sydney nel 1950. Goode’s è il più grande magazzino della città, dove trovare l’abito all’ultima moda e per quattro donne che lavorano lì, è anche l’unica occasione di indipendenza. Indossano ogni giorno eleganti divise di colore nero e consigliano le clienti su tessuti e modelli, ma nel loro intimo coltivano sogni di libertà.
Poi c’è la 17enne Lesley (Lisa), che sogna di continuare a studiare, anche se il padre è contrario. Patty viene tratta male dal marito, Fay invece non riesce a trovare un uomo discreto. A sorvergliarle c’è Magda: le sprona a inseguire i loro desideri e a trovare il proprio stile nel vestire. Per tutte è in arrivo un tempo di grandi cambiamenti e opportunità inaspettate.

Gli anni ’50 in Australia sono stati sinonimo di emancipazione femminile ed è proprio in questo contesto che si dipanano le vicende di donne quasi imprigionate in quel vestito nero che è la loro divisa da commesse, desiderose di vivere al di fuori, di scoprire il mondo, non quello della casa e della bottega.

Patty si sente donna e finalmente qualcuno, andando al lavoro, Fay si sente meno sola, circondata dalle colleghe e dalle clienti, poi c’è Magda, la ”straniera”, slovena, sposata con un ungherese, sarà proprio lei a spronare, con il suo carattere deciso, le altre, soprattutto a coltivare l’idea che una donna possa raggiungere qualsiasi obiettivo prefissato.

Magda è letteralmente avanti rispetto alle colleghe, a lei è riservato un posto speciale, un antro rosa, quello dei Modelli Esclusivi: un abito e un unica taglia per ognuno. Questi vestiti finiscono per rappresentare ciascuno i desideri e la libertà. Lo sa bene anche Lisa (Lesley), la ragazza assunta come stagista per il periodo natalizio, che Magda tratterà come fosse sua figlia.

Lisa è un fiore in attesa di sbocciare. Vive alla giornata, sogna di andare all’università, ma non sa se riuscirà a realizzare questo desiderio a causa dei divieti del padre. È piccola ed esile, ma come le altre donne, è pronta e ha la forza di prendersi ciò che è suo: il presente e l’indipendenza.

Le signore in nero lascia ben poco spazio alla figura maschile. Gli uomini vengono rappresentati o come poco giudiziosi o padroni, solamente quello di origini europee è il più gentile, ama la sua donna e le porta anche la colazione a letto!

Cambiamento, è questo ciò che rappresenta il romanzo. Madeleine St. John, prima autrice australiana candidata al Man Booker Prize, ha creato un inno al femminismo, fil-rouge di tutti i suoi romanzi. Le sue sono sempre protagoniste forti, che inseguono i loro sogni, donne che cercano il loro posto nel mondo. Passato o attualità? Io vi consiglio di leggerlo, una lettura ricca di speranza e divertimento.

Alice Bianco
Riproduzione vietata

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...
commercial

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Covid: pazienti morti per colpa del medico? Dottore arrestato per improprio uso farmaci

Pazienti morti non per il Covid ma per colpa del medico? Un dottore è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari per questa ipotesi. Va...

Il virus si fa ancora sentire: +14 terapie intensive. Esperto: un altro stop sarebbe meglio

Andamento Covid oggi: il virus si fa ancora sentire. +11.629 casi e 299 i morti in 24 ore. +14 i ricoveri nelle terapie intensive. Gli...

Giuseppe Conte: la fidanzata Olivia Paladino, l’ex moglie e il figlio

Dal primo giugno 2018 Giuseppe Conte è presidente del Consiglio dei ministri. I suoi 56 anni portati benissimo e il suo aspetto curato hanno...

Zuppa conservata male origina botulino: 40enne in rianimazione

Un uomo di 40 anni ha mangiato una zuppa scongelata ed è finito all'ospedale per intossicazione da botulino. L'incidente, che non ha responsabili se...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.