Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
14.8C
Venezia
lunedì 01 Marzo 2021
HomeLibri, recensioni e nuove usciteLa sorella del re - Il nuovo romanzo Lancaster di Anne O'Brien

La sorella del re – Il nuovo romanzo Lancaster di Anne O’Brien

La sorella del re

Quante cose può essere una donna? Figlia, Moglie, Amante, Stratega e Traditrice. Tutte anime che convivono in Elisabetta di Lancaster protagonista del nuovo romanzo di Anne O’Brien, La sorella del re, edito da Harper Collins.

Figlia di Giovanni di Gand, sorella del futuro re d’Inghilterra Enrico IV, Elisabetta ha imparato gli scaltri intrighi di corte dagli uomini più potenti del regno. In quegli anni di instabilità politica solo i più accorti sopravvivono e la lealtà al proprio lignaggio è la sola legge che conta. Una principessa plantageneta non può opporsi ai desideri del padre. Eppure l’indomita Elisabetta rifiuta di soggiacere a un matrimonio combinato. Ribellandosi al suo destino, sposa invece l’affascinante e ambizioso Sir John Holland, Duca di Exeter, fratellastro del Re Riccardo II e l’unico uomo che abbia mai amato. Ma la disobbedienza ha un prezzo…

Il nuovo libro della O’Brien porta alla luce un nuovo personaggio femminile della storia, mettendo in risalto la sua crescita interiore in un libro che, ancora una volta, potremo definire di formazione. Sì perché attraverso l’amore e il potere, Elisabetta muta sotto i nostri occhi, matura e da ragazza frivola innamorata dell’amore cavalleresco, diventa una donna al centro degli intrighi politici, capace di mediare e di salvaguardare il più possibile interessi e famiglia.

Amore e guerra, Eros e Thanatos si fondono in questo romanzo ricco di avvenimenti e che prende piede in uno dei periodi più instabili della monarchia inglese. Scritto con una prosa scorrevole, coinvolgente e profonda, “La sorella del re” riesce a ricreare attorno a noi atmosfere dell’amor cortese e di tradimenti, trasportandoci in quel 1300 che ha visto l’ascesa al trono dei Platageneti e che avrebbe dato il là, un secolo dopo, alla Guerra delle due Rose.

E’ un mondo ricco di sotterfugi dove non puoi fidarti di nessuno, ma dove l’amore imperituro cerca sempre di trionfare, che avvolge i cuori e li fa tornare indietro su loro passi e che combatte in prima linea, ogni guerra: sul campo, in casa o per la successione.

“La sorella del re” ci porta vicino a personaggio storici facendoci parteggiare per un’eroina, piena di difetti e pronta a commettere errori anche vitali, ma che proprio per questo è così umana e reale, da essere una come noi. Perché l’amore che sia vissuto nel 1300 o nei 2000 ti porta a fare cose stupide, ma ti riempie il cuore, sempre e comunque.

 

Sara Prian

Riproduzione vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.