Il borseggiatore mascherato arrestato

ultimo aggiornamento: 17/02/2015 ore 12:37

85

borseggiatrice borsetta torista

Arrestato da due agenti in borghese mentre borseggiava due turisti ignari di tutto. L’evento è accaduto nelle vicinanze di Piazza San Marco, in Calle Vallaresso, al pontile Actv. S. B, 32enne di origini bulgare, è stato sorpreso in flagranza di reato dai due poliziotti della Polizia Giudiziaria, che sospettosi l’hanno inseguito anche all’interno del vaporetto, mentre infilava le sue mani all’interno di zaini e borsette.

L’episodio è accaduto nel pomeriggio, quando i due agenti di tanza al pontile Actv, hanno notato un individuo mascherato con un mantello nero e cappuccio, passato inosservato anche alla Polizia Locale. L’hanno prima visto all’imbarcadero aprire la cerniera dello zaino di una turista e frugarvi dentro, poi è salito con i turisti all’interno di un vaporetto diretto a Piazzale Roma.


Gli agenti della Polizia Giudiziaria, anch’essi mascherati, l’hanno seguito e sono riusciti a mettergli le manette in prossimità della fermata Accademia, dopo l’ennesimo furto ai danni di una turista israeliana, che non si era accorta di nulla.

Il furfante è stato perquisito e trovato in possesso di dollari, franchi svizzeri e sterline inglesi, oltre ad un documento d’identità bulgaro risultato falsificato. L’anno scorso, l’uomo era già stato intercettato per borseggio all’interno di un battello ACTV.

È stato quindi arrestato con le accuse di tentato furto aggravato e possesso ed utilizzo di documento falso. Il pubblico ministero ha disposto l’accompagnamento dell’arrestato in carcere.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here