Kevin Ferrari, campione motocross, morto a Montecarlo durante acrobazia

ultimo aggiornamento: 17/01/2015 ore 07:40

152

Kevin Ferrari morto Montecarlo

Kevin Ferrari, campione di motocross, è morto durante il Festival del circo a Montecarlo facendo un’acrobazia, aveva 24 anni.

Kevin Ferrari era arrivato da qualche giorno nel principato di Monaco per partecipare insieme alla troupe “Flic-Flac Moto X” al Festival Internazionale del Circo di Montecarlo. Fatale per il campione una caduta sotto il tendone di Fonteville verso mezzanotte durante un’acrobazia. Inutili i soccorsi, il campione è morto sul colpo.
Si tratta dell’incidente più grave mai verificatosi nella storia della manifestazione.


Kevin Ferrari era campione nella disciplina del “free-style”. Era di Campogalliano, un piccolo paese alle porte di Modena, ma da un po’ di tempo si era trasferito con tutta la sua famiglia a Reggio.
Kevin Ferrari conduceva Born to jump, all’interno di Born to ride, su Italia 2, in onda su Mediaset. Di lui restano le pazzesche immagini di esibizioni spericolate che sembravano incredibili da tanto sapeva sfidare la legge di gravità.

La morte di Kevin lascia nello sconforto il padre Marcello, la madre e i tre fratelli, Efrem, Etan e Laura.

Paolo Pradolin


[16/01/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here