23.1 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

Calciomercato, Juve vuole Shaqiri o Sneijder, Inter vuole Leiva

HomeCalcioCalciomercato, Juve vuole Shaqiri o Sneijder, Inter vuole Leiva

 Juve Shaqiri o Sneijder, inter Leiva

Calciomercato in fibrillazione.
Chi compra la mia squadra? Questo vogliono sapere i tifosi.
Il mercato d’inverno aprirà ufficialmente il 5 gennaio ma non fatevi ingannare, le trattative sono ovunque già avanti. Il calciomercato propone nomi e ruoli per tutti i gusti.

Juventus a caccia dello svizzero Shaqiri. Talento della nazionale Svizzera, Shaqiri è inseguito dai bianconeri dall’estate scorsa. Il giocatore non sta bene al Bayern Monaco e ha il contratto in scadenza nel 2016. Unico problema, il prezzo: 20 milioni. Ecco che allora si è fatto largo il piano B.
Sneijder alla Juve è un accoppiamento intrigante. L’olandese, eroe del triplete interista, sarebbe il trequartista perfetto per Allegri.
Sneijder vuole scappare dal Galatasaray che non paga gli stipendi e ha 300 milioni di debiti, quindi l’affare è molto ‘facile’.

Inter su Podolski. All’Inter c’è abbastanza delusione per aver perso Cerci non essendo stata abbastanza lesta, quindi lo staff nerazzurro ora ha fretta di chiudere per il tedesco. Podolski è in rotta con Wenger e viene subito all’Inter. Oggi il giocatore ha appuntamento con Wenger per chiedere di essere liberato.
L’Inter lo abbraccerà alla Pinetina il 2 gennaio. Si tratta di prestito gratuito con riscatto a giugno.

L’Inter vuole anche un centrocampista però, e Mancini non vuole un nome qualsiasi.
Lucas Leiva potrebbe essere il nome giusto. Il brasiliano, già nel mirino del Napoli, lascerà il Liverpool. L’Inter lo chiede in prestito, però bisognerà convincere i Reds e non sarà facile. L’Inter, in ogni caso, ha bloccato Lassana Diarra.

Balotelli che fa?
E Mario che sta cercando di salire sull’autobus di gennaio che farà?
Quattro mesi al Liverpool, Rodgers lo tiene in panchina, i tifosi lo hanno scaricato, lui alla fine di un 2014 da incubo medita di tornare in Italia.
Ma se in squadra non lo tengono e lui vuole andare via significa che ha fallito, dopo le delusioni della Nazionale.
Voci se ne sentono, ma le squadre stanno caute ad investire su Mario, poi bisogna sempre considerare che ha uno stipendio da 6 milioni.

Roberto Dal Maschio

[29/12/2014]

Riproduzione vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor