Incidente stradale, muore parroco di Treporti

ultimo aggiornamento: 15/04/2015 ore 13:43

156

don giorgio barzan parroco treporti VTVE

Mortale incidente stradale, muore parroco di Treporti che era alla guida della sua auto.
Il tragico incidente ieri a Passarella di San Donà di Piave (Ve). L’auto del parroco di Treporti (Ve), Don Giorgio Barzan, forse per un malore dell’uomo, è sbandata all’improvviso, finendo dritta su un platano.

La tragedia è avvenuta a mezzogiorno di ieri, in via Armellina, assolata e senza traffico. Il sacerdote stava guidando la sua Ford Fusion, quando ad una leggera curva, l’auto è finita fuori strada, terminando la sua corsa addosso ad un platano, rischiando di finire nel fossato laterale.


La parte anteriore della macchina si è accartocciata e Don Giorgio è morto sul colpo. Nulla infatti hanno potuto fare i sanitari del Suem, accorsi sul posto assieme ai Vigili del Fuoco ed alcuni agenti della Polizia Locale.

I vigili di San Donà stanno cercando di far luce sulle cause che hanno portato all’incidente, è troppo presto per fare delle ipotesi, ma la più accreditata ora è quella del malore improvviso.

In pochi momenti lo sgomento si è diffuso in tutta la comunità parrocchiale. Don Giorgio, ordinato sacerdote nel 1974 dal Patriarca Albino Luciani, era alla guida della comunità parrocchiale di Treporti dal 15 settembre 1996, dopo aver esercitato come vicario parrocchiale a S. Eufemia alla Giudecca e a San Giuseppe di Mestre e come parroco nel luogo natale, al Gesù Buon Pastore di Valcasoni di Eraclea.


Il funerale, che non è ancora stato fissato, sarà tenuto dal Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia, intanto i fedeli si sono ritrovati ieri sera alle 19 nella chiesa parrocchiale per una celebrazione in sua memoria. In segno di lutto, i tre dei candidati sindaci hanno anche rinviato le loro presentazioni previste in questi giorni.

Alice Bianco

15/04/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here