COMMENTA QUESTO FATTO
 

Furti in appartamento, un arresto dei carabinieri in flagrante

I carabinieri di Treviglio hanno arrestato la notte scorsa un romeno di 24 anni, residente a Cividate al Piano, per omicidio stradale plurimo e successiva fuga.

Ieri pomeriggio la Ford Focus che guidava, di proprietà dei genitori, lungo la provinciale che collega Palosco con Cividate, nel bergamasco, è finita fuori strada e ha urtato violentemente un manufatto in cemento.

In auto con lui c’erano 4 minorenni, tutti amici e tutti romeni: due (di 14 e 17 anni) sono morti sul colpo, gli altri due sono rimasti feriti gravemente.

Subito dopo l’incidente, l’uomo era fuggito.

Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri e poche ore dopo l’automobilista è stato rintracciato a casa, portato in caserma e interrogato.

Sulle cause dell’incidente gli accertamenti sono ancora in corso. Tra le ipotesi quella presumibile dell’eccesso di velocità. Medicato per alcune lievi contusioni, il conducente è stato portato in carcere.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here