Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
9.6C
Venezia
sabato 06 Marzo 2021
HomeCittà Metropolitana di VeneziaIncidente mortale in A4 tra Arino e Dolo. 15 km di coda

Incidente mortale in A4 tra Arino e Dolo. 15 km di coda

Incidente mortale in A4 tra Arino e Dolo. 15 km di coda

Alle 15.40, un km prima dello svincolo per l’A13 direzione Padova Est, si è verificato un tamponamento fra mezzo pesanti.

Nel tratto fra Arino e A13, un autoarticolato viaggiava a cavallo fra corsia di emergenza e corsia di marcia lenta per raggiungere una piazzola di sosta.
Il mezzo è stato tamponato da un autocarro bianco che trasportava frutta e verdura con 3 persone a bordo sedute una accanto all’altra.

L’autista dell’autocarro e quello dell’autoarticolato sono rimasti illesi. Ferito il passeggero dell’autocarro che viaggiava al centro dell’abitacolo. Deceduto sul colpo, il secondo passeggero dell’autocarro bianco che sedeva accanto al finestrino lato passeggero.

E’ scattato immediatamente il protocollo di emergenza di CAV con l’attivazione della deviazione virtuale per il traffico proveniente da Autovie, quindi da Trieste.

Per chi arriva da Trieste i pannelli a messaggistica variabile deviano il traffico in A57 (tangenziale di Mestre), traffico che viene poi accompagnato all’ultima uscita della tangenziale (rotonda motel Agip) per poi proseguire su viabilità normale (riviera del Brenta, Statale 11) evitando così, ulteriore intasamento in A4 dove la coda è arrivata in meno di un’ora a superare i 15 km e continua a crescere.

Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco, l’elisoccorso, la polizia e, naturalmente, gli ausiliari di CAV.

Si segnala una coda anche lungo la direttrice est (da padova est verso il Passante e l’A57) a causa dei « curiosi », automobilisti che rallentano per guardare l’incidente sulla carreggiata opposta. La coda in direzione est è presegnalata dagli addetti della Padova-Brescia.

AGGIORNAMENTO h 17.05:
A causa delle lunghe code legate all’incidente mortale di cui alla nota precedente, si è decisa in questi minuti la chiusura del Passante in direzione Milano (verso Padova) all’altezza della barriera di Venezia EST. Quindi, chi arriva da Trieste viene deviato sulla tangenziale di Mestre e da lì sulla viabilità ordinaria, Romea e Riviera del Brenta.
Si raccomanda di non percorrere queste strade se non strettamente necessario vista la mole di traffico autostradale che vi si riverserà.

AGGIORNAMENTO h 20.15:
Si è dovuto attendere, secondo i protocolli di sicurezza, lo smaltimento della coda in A4 per riaprire al traffico il Passante in direzione Milano.
La riapertura c’è stata intorno alle 19.45 così come è stata rimossa l’uscita obbligatoria della tangenziale a Marghera quindi ora è nuovamente accessibile anche la barriera di Villabona in direzione Milano.
Permane traffico intenso lungo l’intera rete e sulla viabilità ordinaria
Una precisazione: nel corso del pomeriggio la coda è arrivata a un massimo di 12 km e non 15 come precedentemente comunicato

27/07/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...