9.1 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Incidente gondola – vaporetto: Il ferro della gondola “entra” dal finestrino

HomeNavigazione a VeneziaIncidente gondola - vaporetto: Il ferro della gondola "entra" dal finestrino
la notizia dopo la pubblicità

Incidente gondola - vaporetto: Il ferro della gondola "entra" dal finestrino

Incidente nel bacino di San Marco a Venezia venerdì tra una gondola ed un vaporetto dell’Actv. Nessun ferito, ma solo spavento per i passeggi del mezzo pubblico – che era fermo -, perchè nell’urto il ferro di prua della gondola ha infranto un finestrino dell’imbarcazione, senza tuttavia che le schegge provocassero danni ai passeggeri.

Secondo una prima ricostruzione, è possibile si sia trattato di un’onda anomala che ha cambiato improvvisamente la direzione della gondola (quindi la prua) essendo mezzo leggero. In caso di mare increspato da molte onde, poi, è noto che il gondoliere fa molta fatica per tenere il controllo del piccolo mezzo avendo solo il remo per agire con “marce” e “timone”.

L’incidente è avvenuto nei pressi dell’attracco delle gondole davanti all’hotel ‘Danieli’, vicino agli imbarcaderi dei vaporetti, un’area del bacino in cui l’incrocio dei mezzi in navigazione provoca moto ondoso che spesso rende difficili le manovre per le barche più
piccole.

L’incidente tra la gondola e il vaporetto è avvenuto venerdì verso le 12.30 e si è risolto con danni ai mezzi senza pesanti conseguenze per le persone al di là della paura.

Da tempo le categorie evidenziano come la situazione alla fermata di San Zaccaria dell’Actv possa rappresentare un pericolo a causa del traffico continuo di gondole e taxi che intersecano il servizio pubblico di linea.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. e visto che hanno spostato l’imbarcadero della motonave dal Ponte della Paglia alla Pietà che un tempo ogni 15 minuti andava stracarica al Lido, sposteranno anche l’approdo di San Zaccaria, con tanti disagi ma nessuna soluzione. Il moto ondoso continuerà ad aumentare, mi pare ovvio! La motonave del Ponte della Paglia che oggi sarebbe ancor più necessaria, meno vaporetti stracolmi e più sicurezza per i passeggeri, rimpianta a veneziani e lidensi. Una gondola non puo’ lottare contro l’onda, anomala e non anomala!

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Banchi souvenir in Piazza San Marco: più grandi e più ordinati

In arrivo nuove regole per i banchi di souvenir in piazza San Marco: stamani il sopralluogo sul posto  dell'assessore Costalonga. Il Comune è infatti al lavoro per riformare il vecchio regolamento per gli ambulanti del mercato di piazza San Marco, risalente al...

Come e’ morta Marilyn Monroe? giallo risolto dopo 51 anni in un libro

La Morte di Marilyn Monroe è uno dei più grandi misteri che costellano la storia americana. Ora, dopo 51 anni, la verità su Come e' morta Marilyn Monroe, venuta a mancare il 4 agosto del 1962, potrebbe essere svelata da un...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Sanzione disciplinare irrogata dal datore di lavoro. L’impugnazione. I principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

La Sanzione Disciplinare irrogata dal datore di lavoro. Vediamo oggi l'impugnazione della sanzione e i principi di immutabilità, specificità, immediatezza e proporzionalità

Non si è vaccinato: sospeso medico di base di Venezia, Castello

Salvatore Di Prisco, medico di base con ambulatorio a Venezia, nel sestiere di Castello, è stato sospeso dalla professione fino al 31 dicembre dal suo Ordine professionale. Il medico, molto preparato, con 34 anni di anzianità, con specializzazioni in otoiatrica e grande...

A Venezia turisti come prima della pandemia “Necessari trasporti adeguati”

"Venezia è ai livelli pre-pandemia di turisti: biglietterie, bus, pontili, vaporetti pieni, i lavoratori devono tornare a condizioni normali"

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Morto turista tedesco, dipendente del campeggio di Cavallino indagato

Morto il turista tedesco ricoverato all'Angelo dopo un litigio in un camping di Cavallino-Treporti, il dipendente ritenuto responsabile potrebbe a momenti essere accusato di omicidio In base alle risultanze d'indagine, infatti, la Procura della Repubblica deciderà nelle prossime ore se indagare l'aggressore...