Incidente al Camping Garden Paradiso a Cavallino, nube tossica investe 10 persone

ultimo aggiornamento: 21/08/2015 ore 08:40

249

incidente gas tossico camping garden paradiso cavallino

Incidente giovedì mattina al Camping Garden Paradiso a Cavallino.
L’incidente è avvenuto durante i lavori di manutenzione della piscina interna del camping.
Secondo le prime informazioni, alcune persone tra cui gli operai che stavano eseguendo la manutenzione sono stati investite da una nube di gas tossico che si sarebbe sprigionata durante le operazioni di preparazione dei composti necessari alla disinfestazione della piscina.

Dieci le persone venute a contatto con il gas, di cui due in maniera più grave: si tratta dei due operai che si trovavano più vicini al luogo dell’incidente che ora sono ricoverati all’Ospedale Civile di Venezia. Uno dei due versa in condizioni più preoccupanti.
Gli altri che sono venuti a contatto con il gas sono addetti alla struttura e clienti del camping che sono stati accompagnati negli ospedali di San Donà e Jesolo per accertamenti e controlli.

L’incidente di questa mattina al Camping Garden Paradiso a Cavallino ha richiesto l’intervento immediato di mezzi del Suem 118 e dei Vigili del Fuoco con il loro nucleo specializzato in fughe di gas tossici e disastri chimici.
Dopo poco l’area è stata dichiarata nuovamente in sicurezza e il pericoloso composto, pare costituito da acido solforico e cloro, è risultato completamente dissolto.

Redazione

20/08/2015

Riproduzione vietata

Incidente questa mattina al Camping Garden Paradiso a Cavallino, nube tossica investe 10 persone

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here