COMMENTA QUESTO FATTO
 

Inaugurata la 58. Biennale d'Arte di Venezia

La 58. Biennale d’Arte di Venezia ha preso ufficialmente il via sabato mattina con la cerimonia di inaugurazione svoltasi a Ca’ Giustinian. La kermesse quest’anno è intitolata “May you live In interesting Times”.

La rassegna, che resterà aperta sino al 24 novembre prossimo, vede in questa edizione la partecipazione, negli storici padiglioni ai Giardini, all’Arsenale e nel Centro storico di Venezia, di ben 90 Paesi, tra cui, per la prima volta, Ghana, Madagascar, Malesia e Pakistan. Ben 21 gli eventi collaterali previsti in calendario, a cui si aggiungono due eventi speciali: uno a Forte Marghera e l’altro al Padiglione delle Arti applicate, all’Arsenale di Venezia.

Durante la cerimonia di inaugurazione, condotta dal presidente della Biennale, Paolo Baratta, e dal curatore, Ralph Rugoff, e a cui ha presenziato, tra gli altri, in rappresentanza della città, il sindaco di Venezia, si é svolta anche la consegna dei riconoscimenti decisi dalla giuria internazionale.

Il Leone d’oro per la miglior partecipazione nazionale è andato alla Lituania, con una menzione speciale per il Belgio. Il Leone d’oro al miglior partecipante è stato invece assegnato all’americano Arthur Jafa. Il Leone d’Oro alla carriera è stato infine consegnato ad un altro artista statunitense: Jimmie Durham.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here