Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
9.6C
Venezia
sabato 06 Marzo 2021
HomeLibri, recensioni e nuove usciteIn ogni caso niente paura – Amore e speranza per essere felici

In ogni caso niente paura – Amore e speranza per essere felici

guarneri-libro-niente-paura

”La vita, in fondo, è come il pendolo di un orologio a muro. Oscilla. Il momento prima è un’esplosione di euforia, un’insonnia febbrile per l’esistere; quello dopo un indecifrabile senso di vuoto che vince su tutto” questo insegna In ogni caso niente paura, il romanzo d’esordio di Cristiano Guarneri (Piccola Casa Editrice, pagg. 153, €12,90).

I protagonisti sono il 16enne Carlo e i suoi quattro compagni, con cui passa le giornate nella piazza del paese e l’oratorio, ma anche Rino Visetti, un sessantenne che odia tutto, la vita, le cose, compreso se stesso. Esistenze separate che si uniscono grazie a Giacomo, il figlio dell’uomo, un ragazzo di diciotto anni, costretto a vivere su una carrozzina fin dalla nascita. A fare da trait d’union in questo microcosmo, la figura di Don Flavio, il parroco del paese, che fa scoprire, un po’ a tutti, il vero significato di Dio e del dono che ci fa ogni giorno: vivere.

Visetti è uno che odia prima e innanzitutto se stesso. Taciturno, ferito dalla sua esistenza, che ha perso la speranza e la gioia di vivere, insomma, un morto che cammina. Ben più amante della vita è il figlio, immobile fisicamente ma mosso da una volontà e forza di vivere, enorme, soprattutto quando nel suo cammino si inseriscono Carlo e la banda di amici.

I ragazzi sono nel fior fiore della loro gioventù, amano divertirsi, sperimentare le prime cotte amorose, sono però dei bravi ragazzi, che contrariamente alle tante storie di bullismo che si sentono ogni giorno, accolgono a braccia aperte Giacomo, ben più motivati e fiduciosi nella vita, rispetto agli adulti.
Sia Visetti che un altro personaggio burbero e particolare del paese, Bruno Ciopà, sono coloro che dopo diverse delusioni esistenziali, sembrano infatti essersi ”spenti”. É la fede, quella religiosa e quella negli altri, a farli ”riaccendere”.

Questo piccolo universo fatto di persone che si conoscono un po’ tutte, quello tipico dei paesetti di campagna e provincia, è a questo che il lettore si affeziona fin da subito. I veri valori della vita, la genuinità dei rapporti, delle persone, è questo l’importante. L’iniziale atmosfera misteriosa del romanzo infatti, si trasforma immediatamente in puro realismo, inoltrando il lettore e coinvolgendolo dal punto di vista emozionale.

In ogni caso niente paura, riesce potentemente ad entrare in profondità, insegnando che la vita è fatta di alti e bassi, bisogna però saper apprezzare ciò che si ha, essere positivi, avere speranza e saper dire grazie, questo il segreto per vivere meglio ed essere felici.

Il romanzo, nonostante la commozione, la tristezza e la malinconia, sprigiona tanta positività, è un inno alla vita, al vedere sempre il bicchiere mezzo pieno. In ogni caso niente paura, guarda al di là della bellezza delle cose e delle persone, è una ventata di freschezza che invita a ”vedere”, con quegli occhi non fisici, ma intimi, morali, che tutti abbiamo ma spesso chiudiamo, al mondo e agli altri.

Alice Bianco

Riproduzione vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...