23.1 C
Venezia
sabato 19 Giugno 2021

IN ARRIVO A JESOLO CLANDESTINI DI LAMPEDUSA

HomeCittà Metropolitana di VeneziaIN ARRIVO A JESOLO CLANDESTINI DI LAMPEDUSA
lampedusa.jpg
Il sindaco di Jesolo, Francesco Calzavara, ha appreso la notizia dalla Prefettura, come riporta oggi la Nuova Venezia.
Inutile nascondere che c'è malumore che accompagna l'arrivo di questi clandestini, sbarcati a Lampedusa e ora dislocati per mezzo della Croce Rossa per alleggerire il "punto di prima accoglienza" siciliano ormai al collasso (nella foto uno sbarco).  

Il primo cittadino di Jesolo avrà  un incontro oggi in Prefettura e chiederà  risposte: un maggior impiego di uomini per garantire l'ordine pubblico, chi pagherà  per il mantenimento degli ospiti non essendo concepibile porli a carico del Comune e la data certa della loro partenza, che comunque dovrà  essere entro la stagione turistica estiva.
Il sindaco, alla fine, offre disponibilità : "Ma figurarsi se uno può fare barricate in una situazione di emergenza. Hanno parlato di minori senza accompagnatori.. bisognerebbe essere bestie per fare barricate".
E' certo che, comunque, chiederà  risposte, ad esempio: com'è stata stabilita l'età ? Quando la comunicheranno con certezza? "C'è una bella differenza tra le definizioni di bambini, ragazzini, ragazzi.. teniamo presente che giovani magrebini di sedici-diciassette anni vanno considerati adulti a tutti gli effetti. Poi chi li controlla più?"

Dante C.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor