COMMENTA QUESTO FATTO
 

Si torna in campo, qualcuno ancora col pandoro sullo stomaco

Finisce senza reti il recupero tra Carpi e Venezia.

Gara avara di emozioni tra due squadre molto diligenti nella fase difensiva, ma poco efficaci in attacco.

Un risultato che comunque impedisce al Carpi di sorpassare la squadra di Inzaghi che a sua volta consolida la propria posizione in zona playoff agganciando a quota 50 Cittadella, Parma e Perugia.

Subito dietro c’è il Carpi che sale a 48 punti, a due lunghezze dai playoff.

Poche le emozioni regalate dalla partita del giorno di Pasquetta, con i due portieri che hanno avuto un giorno di vacanza con le uniche conclusioni fatte dalla distanza e finite lontane dai pali.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here