Il tunisino e i selfie con i soldi dello spaccio

ultimo aggiornamento: 21/04/2015 ore 19:00

699

Il tunisino e i selfie con i soldi dello spaccio

Spacciava cocaina e se ne vantava, pubblicando su Facebook “selfie” di lui disteso in un letto di banconote: i guadagni dello spaccio. L’immagine di Mohamed Mahrez Jelassi, 35 anni, tunisino, residente a Mestre, disteso tra pezzi da 50, 100 e 200 euro è arrivata anche alla Squadra Mobile di Padova che lo ha arrestato a bordo di un treno tra Padova e Venezia con una valigetta che conteneva mezzo chilo di cocaina da cui avrebbe guadagnato circa 50mila euro.
Ora che per lo spacciatore “social” sono scattate le manette dovrà spiegare agli investigatori dove era diretto con quel carico di droga e chi avrebbe dovuto riceverlo.

Redazione


21/04/2015

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here