Il Presepe Portato Dall’Acqua torna a Venezia. A cura della scrittrice Dania Lupi

ultimo aggiornamento: 14/01/2016 ore 21:56

119

Come ogni anno da 4 anni si ripete a Venezia l’evento dal titolo “Il Presepe Portato Dall’Acqua”.

Si tratta di un’azione poetica proposta dalla scrittrice Dania Lupi, che da sette anni risiede a Venezia dove sta realizzando un progetto che prevede un grande roseto, Roseto Madre, che, dalle isole, si ramifica nei diversi sestieri della città sia botanicamente che culturalmente.

Il Presepe Portato Dall’Acqua è una delle manifestazione culturali inserite nel più ampio progetto legato al tema della rosa laddove, in questo caso, la rosa ricorda l’archetipo di una nascita e di una centralità che hanno nella festività del Natale la loro “culla”.


L’evento prevede il percorso sul Canal Grande della Natività a bordo di gondole addobbate con stelle di Natale e rose. Le figure a grandezza naturale sono opere artigianali realizzate da diversi artisti.

Raggiungeranno l’attracco del giardino storico delle Suore Domenicane in calle Valmarana 4629 nel sestiere di Cannaregio per essere posizionate nello spazio interno che già accoglie un ricco gruppo di elementi del presepe. A seguire una breve cerimonia di inaugurazione e un brindisi di saluto e di augurio di Buon Natale.

L’appuntamento è presso il giardino storico delle suore domenicane il giorno 22 dicembre 2015 alle ore 11:00.
Per informazioni: Associazioni RosetiEventi, telefono 3472852077.


19/12/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here