21.3 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

Il ministro Brunetta a Stra: Cacciari contro Venezia

HomeVenezia cittàIl ministro Brunetta a Stra: Cacciari contro Venezia
Il ministro della Funzione Pubblica Renato Brunetta è intervenuto ieri all'apertura della nuova sede del Pdl di Stra.
L'occasione è stata favorevole per ribadire i suoi punti di vista a 360°, come riportano le cronache dei quotidiani oggi, partendo dall'intenzione di prolungare la vita lavorativa delle donne a 65 anni.
Il ministro la propone facendosi paladino di una battaglia di taglio femminista:

brunetta.jpg
"Stiamo parlando della liberazione della donna dalle trappole dentro le quali era costretta. Le donne vanno tutelate nel lavoro, perchè in una crisi sono le prime a 'saltare'. Bisogna garantire loro più servizi sociali, asili, assistenza per gli anziani. Le donne non devono più sopperire alle carenze dello Stato". 
Il discorso è poi caduto sul Mose: "Cacciari non è un problema politico, bensì è contro la sua città  come sanno veneziani e mestrini. Per fortuna il Mose va avanti", scartando però, al tempo stesso, una sua possibile candidatura: "in questo momento ho un preciso impegno con gli italiani".
Il ministro vede invece la Regione in piena salute con Galan che nel 2010 arriverà  a 15 anni di governo: "squadra che vince non si tocca".

Gianni Dall'Aglio

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor