COMMENTA QUESTO FATTO
 

Il Lago dei Cigni al Teatro Corso di Mestre
Il Lago dei Cigni è sinonimo di balletto per eccellenza, di magia, bellezza, eleganza e incanto. La celebre opera, musicata da Pëtr Il’ic Ciajkovskij, verrà portata in scena venerdì 29 gennaio (ore 21.15) al Teatro Corso di Mestre dalla Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini, con le coreografie fiabesche rivisitate in chiave moderna da Luigi Martelletta e le musiche ammalianti ormai parte dell’immaginario collettivo.

Il Lago dei Cigni si traduce così in un lavoro stilisticamente più snello, più vivace, privo di tutti i manierismi che fanno parte del repertorio classico, pur nel pieno rispetto delle coreografie originali, con brani memorabili come i cigni, la danza spagnola, la danza russa, il valzer, i passi a due.
Uno spettacolo che unisce fantasia e realtà, in cui l’ideale neoclassico di bellezza assoluta affascina lo spettatore dal primo all’ultimo minuto.

Il Lago dei Cigni è il sesto appuntamento nel cartellone di TEATRO IN CORSO, il progetto curato da Ad Arte e Dal Vivo S.r.l. che giunge quest’anno alla terza edizione. (corsome9

Compagnia Nazionale di Raffaele Paganini
IL LAGO DEI CIGNI
coreografie M. Petipa
regia Luigi Martelletta
musiche P.I. Ciajkovskij
con le etoiles internazionali Marija Kichevska e Boban Kovachevs

BIGLIETTI:

PLATEA € 25,00 + d.p.
GALLERIA € 20,00 + d.p.

PER INFORMAZIONI
Tel. 041.5369810 – 348.0613992

19/01/2016

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here