Il Comune mette all’asta gli oggetti rinvenuti

ultimo aggiornamento: 23/10/2015 ore 20:55

93

Il Comune mette all'asta gli oggetti rinvenuti

Macchine fotografiche, telefoni cellulari, zaini, borse, anelli e collier. Sono solo alcuni degli oggetti rinvenuti nei luoghi pubblici e sui mezzi di trasporto che verranno messi all’asta mercoledì 28 e giovedì 29 ottobre dalle ore 15, nell’Istituto vendite giudiziarie, in Via Flaminia 8, a Mestre.

I beni, con prezzo base non inferiore a quello di stima, potranno essere accorpati secondo le esigenze di vendita.


L’aggiudicazione sarà fatta al miglior offerente e dietro l’immediato pagamento del prezzo, in contanti (fino a €. 999,00) o assegno circolare non trasferibile intestato a IVG di Venezia Srl, entro le ore 10 del giorno successivo all’asta.

In particolare il 28 ottobre alle ore 15 si svolgerà l’asta per i lotti dal n. 1 al n. 150 (più 2 lotti di valigie); il 29 ottobre, sempre alle ore 15, per i lotti dal n. 151 al n. 214.

Gli oggetti rinvenuti potranno essere visionati dagli interessati lunedì 26 e martedì 27 ottobre, dalle ore 9 alle 12 e dalle 15 alle 17 in Via Flaminia 8.


23/10/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here