27.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Il commerciante si volta e prendono il volo le borse: arrestato 31enne di Sacca Fisola

HomeNotizie Venezia e MestreIl commerciante si volta e prendono il volo le borse: arrestato 31enne di Sacca Fisola

Questura di Venezia

Nella giornata di ieri, intorno alle ore 19.00, un agente del Commissariato San Marco, mentre passeggiava libero dal servizio nel centro di Venezia (in prossimità di Lista di Spagna), notava un giovane con fare sospetto allontanarsi da un banchetto di souvenir con in mano una grossa scatola apparentemente molto pesante.

Dopo averlo seguito per un breve tratto, l’agente lo fermava e l’uomo (T.A., nato a Napoli classe ’83 ma residente a Venezia) esibiva il contenuto della scatola: 13 borsette con la scritta “Venezia” per un valore commerciale complessivo di 150 euro.

L’Operatore di Polizia provvedeva a contattare l’addetto del banchetto di souvenir (un cittadino del Bangladesh di 41 anni) che riconosceva le borse, ma non si era accorto del furto in quando impegnato con altri clienti.

Il negoziante sporgeva così denuncia e il soggetto fermato, in considerazione della quantità della merce sottratta e dei precedenti specifici già annoverati a suo carico con diverse denuncie per furto, veniva tratto in arresto.

Il P.M. di turno, avvisato di quanto accaduto, ne disponeva la misura degli arresti domiciliari presso l’abitazione dello stesso sita in Venezia Sacca Fisola in attesa dell’udienza di convalida.

Redazione

07/11/2014

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché ha pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "mi piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.