Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
6.8C
Venezia
martedì 02 Marzo 2021
HomeLibri, recensioni e nuove usciteIl ciclone Trambusti sbarca a Mestre con Chiara Moscardelli | venerdì 11 novembre

Il ciclone Trambusti sbarca a Mestre con Chiara Moscardelli | venerdì 11 novembre

64387m

Verrà presentato venerdì alle ore 18 alla Feltrinelli di Mestre il nuovo libro di Chiara MoscardelliVolevo solo andare a letto presto” edito da Giunti.

Il libro è uno di quelli imperdibili, che non ti fanno solo sorridere, ma ridere di gusto grazie ad una protagonista, Agata Trambusti, il cui nome è tutto un programma. 30enne, single, cresciuta da una mamma hippy fuori Roma, ipocondriaca con una grande passione per l’arte tanto da lavorare una una delle case d’aste più importanti della capitale. La sua vita però subirà una sterzata quando, durante un sopralluogo in una villa per la valutazione di alcune opere, Agata si imbatte in un uomo misterioso scoprendo che quei quadri nascondono un segreto.

Immagino che tutti conosciate l’inno da stadio “uno di noi”. Ecco. Quello risuona nella tua testa durante tutta la lettura di Volevo solo andare a letto presto. Sì perché Agata è l’incarnazione delle giovani donne di oggi; un po’ pasticcione, paurose ma allo stesso tempo appassionate e passionali. Agata è tutto e il contrario di tutto, una Woody Allen in gonnella che incontra Bridget Jones e ci regala perle di sana autoironia.

Moscardelli riesce a farci divertire e, da ogni riga, traspare anche quanto si sia divertita l’autrice stessa ad immaginare questo personaggio che respira, però, di vita reale, di tutti i giorni.

Quella che sembra partire come la più classica delle rom comedy, si trasforma ben presto in una Spy story intrigante, capace anche di regalarci delle riflessioni sulla nostra stessa esistenza. Sì perché attraverso il personaggio di Agata, ci possiamo guardare allo specchio e non solo riderci ssu ma anche migliorarci.

Volevo solo andare a letto presto è, infatti, un inno ad abbracciare la vita, a chiudere fuori la paura e vivere appieno quello che ci offre la vita. Si esce sereni dopo l’ultima pagina, un po’ tristi per aver salutato un’amica così preziosa come Agata, ma contenti di aver vissuto un avventura entusiasmante che ci ha tolto qualche peso dallo stomaco e che ci fa guardare al mondo con un occhio diverso.

Se vi abbiamo incuriosito abbastanza, vi aspettiamo venerdì alla Feltrinelli dove Chiara Moscardelli firmerà le vostre copie e risponderà alle vostre domande.

Sara Prian

Riproduzione Vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.