20.4 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

GUANARITO | Virus letale 'smarrito' da super laboratorio americano

HomeMondoGUANARITO | Virus letale 'smarrito' da super laboratorio americano

E' sparito il 'Guanarito'. Giallo – thriller con sfondi ambientati in scenari che evocano il terrorismo biochimico in USA: in America è allerta per una fiala di un virus letale sparita da un super bio-laboratorio governativo degli Stati Uniti.
L'istituto si chiama National laboratory ed è la struttura in cui sarebbe stata persa (o presa), si presume, una delle cinque fiale esistenti al mondo contenenti il virus mortale 'Guanarito'.
Il virus sparito è d'origine venezuelana, provoca febbri con emorragie sotto pelle, negli organi interni e dagli orifizi del corpo. Non vi è alcun trattamento e la mortalità  per chi ne resta infettato arriva fino al 20%. Gli effetti ricordano il più noto Ebola.
Il 'Guanarito' in Venezuela è passato dai roditori all'uomo. Alcune centinaia i casi registrati, molti i morti. Come Ebola, il virus appartiene ad una famiglia molto aggressiva per l'uomo.
A Galveston, in Texas, sono subito arrivati gli 007 dell'Ufficio per la ricerca sulla Difesa biologica.
Dalle prime indagini si ritiene che la fiala possa essere stata distrutta per errore. Resta il fatto che le uniche provette al mondo con il nuovo virus letale Guanarito sono quelle di Galveston, nel laboratorio definito di massima sicurezza, in cui sono custoditi gli unici esemplari del virus di Ebola, del vaiolo e di altre malattie incurabili per le quali non c'è vaccino.

Sergio Dal Bon
[redazione@lavocedivenezia.it]

Riproduzione Vietata
[28/03/2013]


Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor