3.8 C
Venezia
sabato 04 Dicembre 2021

Griglie Roventi, la grigliata più grande d’Italia a Jesolo

HomeeventiGriglie Roventi, la grigliata più grande d’Italia a Jesolo
la notizia dopo la pubblicità

Griglie Roventi, la grigliata più grande d’Italia a Jesolo

Conto alla rovescia per la 14° edizione di Griglie Roventi, il campionato di barbeque più grande e atteso d’Italia, in programma per sabato 20 luglio, in Piazza Torino a Jesolo.

Come sempre saranno 100 coppie di grillers (non professionisti) a sfidarsi per conquistare la giuria e aggiudicarsi il titolo di “re del barbeque 2019”, circondati dalle acclamazioni e dal tifo degli spettatori che potranno assistere gratuitamente allo spettacolo.

La foga nel partecipare all’evento ha già preso piede: quest’anno all’apertura delle iscrizioni i concorrenti hanno scatenato i click, segnando un nuovo record con il sold out in soli 4 minuti; nell’arena di gioco si prospetta quindi una vera e propria guerra a colpi di creatività, ricette e tanto divertimento.

Ma sarà un vero spasso anche per gli spettatori, grazie all’intrattenimento di Moreno Morello da Striscia la Notizia, che ben conosce la manifestazione, accompagnato dall’ex tronista e ora “mamma blogger” Angela Artosin. A dare il giusto ritmo al salto della carne sulla piastra, ci sarà inoltre la musica live coi deejay e animatori Fred & Jody.

Tra costumi colorati, balli, gag improvvisate, in questi anni si è visto veramente di tutto. Oltre 3500 sfidanti, provenienti da tutto il mondo, si sono messi alla prova per stupire i giurati: se lo scorso anno la sorpresa sono stati gli insetti grigliati, i 200 partecipanti alla nuova edizione dovranno davvero impegnarsi.

LA GARA

La formula della manifestazione è ampiamente collaudata: 100 coppie di appassionati di barbeque (non professionisti) si sfidano su altrettante griglie, disposte nell’arena di gara allestita in Piazza Torino.

Gli organizzatori forniscono una dotazione uguale per tutti: barbeque a gas Weber, divisa ufficiale, birra Forst e vino Whitecode, acqua e, ovviamente, la carne. Il kit offerto da Maxì è composto da 1,5 kg di coscette di pollo, salsicce e costicine, per mettere alla prova l’abilità dei concorrenti su diverse tipologie di carne. Ognuno poi dovrà portare verdure, spezie, salse segrete per rendere unica la propria ricetta, che avrà un’ora per preparare.

La giuria, guidata anche quest’anno dalla foodblogger Angela Maci e composta da chef, giornalisti, opinion leader e operatori del settore, valuterà qualità di cottura e gusto del piatto, ma anche l’impiattamento e la simpatia dei concorrenti.

LA NOVITÀ: PINK EDITION

L’arena di gioco si tingerà di rosa per sostenere la LILT, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, a cui sarà destinata parte delle quote di iscrizione. Persino i barbeque, che i concorrenti si porteranno a casa dopo aver cucinato, sono intonati, per un colpo d’occhio di grande effetto. Inoltre, un bonus di dieci punti sarà dato a tutti i concorrenti che si presenteranno con un tocco rosa.

PARTNER

Griglie Roventi è realizzato da Ideeuropee, con il contributo di Città di Jesolo, Weber, Maxì Supermercati, Whitecode, Forst, Liquigas, San Benedetto, Venequ.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

2 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Venezia è tutta centro storico, ma vedo gente non residente a passeggio”. Lettere

Emergenza Covid: Ordinanza regionale 151: si può passeggiare solo "al di fuori delle strade, piazze del centro storico della città, delle località turistiche, e delle altre aree solitamente affollate". Venezia tutta centro storico, fatta di strade non certo rurali, è località turistica,...

Le colpe dei veneziani e dei ‘venezianassi’. Lettere

In merito alla "lettera al giornale":  “Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”

Redentore di quest’anno segna il punto della città che sta finendo

E, alla fine, il Redentore, la festa più amata di Venezia, si svolse senza incidenti. Questo dicono le cronache, ma non si è trattato del solito copione che si ripete. Con un plauso per gli agenti dell'Ordine pubblico (un po' meno per...

G 20 a Venezia: città indifferente o infastidita

G 20 a Venezia: città e cittadini indifferenti o infastiditi, altro che occasione internazionale per mettere in mostra la città. In linea generale l'umore è irritato, gli incassi non sono all'altezza delle aspettative, il continuo sorvolo degli elicotteri, necessari alla sicurezza,...

No Vax in strada a Verona, c’è anche il prete: “Draghi e Brunetta, andrete all’inferno”

No Vax e proteste a Verona: in mille in corteo tra cui anche un sacerdote no vax. Si è svolto infatti oggi l'ennesimo pomeriggio di protesta da parte degli schieramenti No Green Pass - No Vax a Verona, dove si sono...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Il Natale che verrà: con nuovo picco di contagi priorità a salute o economia?

Caro amico ti scrivo. Tra poco sarà periodo pre-natalizio: con i numeri in continua salita priorità all'economia o ad eventuali prescrizioni?

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...

Dove si buttano le batterie a Venezia? E un cellulare? Ecco luoghi e orari: è una “ecomobile”

Forse non tutti sanno che a Venezia esiste un' "Ecomobile" acquea itinerante, che raccoglie alcune tipologie di rifiuti urbani pericolosi. Utile, pertanto, ricordarne orari e luoghi, anche perché con l’ora solare, da martedì 9 novembre, sono cambiati gli orari. E’ stata inoltre istituita...

“Frecce tricolori su Venezia: io non le gradisco e il mio cane ha paura”. Lettere al giornale

Gentile cronista, la prego di pubblicare quanto segue. Le Frecce Tricolori a Venezia oggi (venerdì 28 maggio, ndr) sono passate ripetutamente con sorvoli verosimilmente bassi, tanto che mi tremavano i vetri della casa. Avevo letto che la loro esibizione è domani (sabato 29...

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...