giovedì 27 Gennaio 2022
4.4 C
Venezia

Gratta e Vinci, come vincere. Difficile ma si può: ecco chi ha vinto un milione per due volte consecutive

HomeLotto, Superenalotto e lotterieGratta e Vinci, come vincere. Difficile ma si può: ecco chi ha vinto un milione per due volte consecutive

Gratta e Vinci, come vincere un milione

Il sogno di ognuno di noi: imbrigliare la fortuna, trovare un metodo, scoprire un sistema per vincere alla lotteria. Evidentemente, però, qualcuno ce la deve aver fatta.
Come vincere al Gratta e Vinci? Un milione per due volte consecutive addirittura per di più?
Bisogna chiederlo ad un cittadino dell’Indiana che e’ riuscito per ben due volte nell’impresa.
E così Robert Hamilton, di Indianapolis, che potremmo tranquillamente definire l’essere umano con il più grande “lato B” del mondo, ha vinto 1 milione di dollari giocando al gratta e vinci “120 Million Cash Spectacular Scratch-Off”.
Ma l’assurdo, che dimostra come la fortuna sia effettivamente cieca (mentre la sfiga ci vede benissimo), è che la cosa gli era già capitata tre mesi or sono.

Robert Hamilton, di Indianapolis (mannaggia a lui) tre mesi fa aveva già vinto un milione di dollari con un biglietto.
Il Gratta e Vinci vincente, il secondo, è stato comprato in un negozio di alimentari a Indianapolis. Il primo invece era stato acquistato a Jacksonville mentre andava ad una conferenza.
Hamilton ha dichiarato che con la prima vincita di un milione paga i debiti, acquista una casa per lui e la moglie, fa una vacanza al mare e compra un furgone al padre, mentre con la seconda vincita acquistera’ una bella moto.
Se volete valutare il fondoschiena di mr. Hamilton, vi diciamo che le probabilita’ di vincere il premio piu’ alto in un ‘gratta e vinci’ e’ 1 su 2,1 milioni.
Le probabilità di vincere due volte è talmente infinitesimale che non è neanche conteggiabile.
Gratta e Vinci, come vincere un milione? Chiedete a Robert Hamilton.

Paolo Pradolin

[31/07/2014]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

6 persone hanno commentato. La discussione è aperta...

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Escort: quello che i veneziani vogliono. I racconti di Silvia, escort di Venezia

Chi sono i clienti delle escort a Venezia? Lo racconta una delle prime escort in classifica del sito di Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa. Silvia di Venezia, che esercita la professione nella città lagunare da...

“Lido: ragazzi ubriachi di notte ovunque. Uno saltava sul tetto di un’auto. Ci si preoccupa solo di far arrivare turisti…”. La lettera

Lido, in una laterale del Lungomare all'altezza della zona A, ore 2.00 del lunedì notte. Ormai col caldo si dorme con le finestre aperte, anzi in realtà non si dorme molto perché dalla strada arrivano voci, urli e schiamazzi, non c'è...

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Mauro da Mantova, no vax “untore”, non dà segni di miglioramento

Mauro da Mantova, no vax-"untore", noto per le sue partecipazioni radiofoniche al programma "La Zanzara", ricoverato ormai da 4 giorni in terapia intensiva, non dà segni di miglioramento, le sue condizioni permangono ancora gravissime a causa del Covid. Una decina di giorni...

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Venezia salva la motonave “Concordia”, non sarà smantellata

A Venezia nuova vita per la motonave Concordia. Il Consiglio di Amministrazione di Actv S.p.A. ha deliberato di non procedere alla demolizione della motonave Concordia, ormai fuori servizio dalla fine del 2010 ed attualmente classificata come "galleggiante". La decisione è stata presa a...

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

“C’è l’obbligo di vaccinazione, perché non posso scegliere il Novavax?”. Lettere

Siamo a gennaio 2022 ( i commenti che ho letto sono molto più vecchi). Non mi sono ancora vaccinata perché, vedendo anche brutte conseguenze post vaccino su alcune persone a me conosciute ( direttamente o indirettamente) a me questa Terapia genica...

Padova: “Prego biglietti”. Stranieri minori fanno il finimondo: scaraventate a terra due verificatrici

Padova, lunedì poco prima delle sei del pomeriggio autobus di linea in via Venezia. Alla fermata sul "10" salgono i controllori, uomini e donne. Ormai da tempo fare il verificatore nei mezzi pubblici è mestiere "a rischio" quindi i dipendenti di Busitalia...

Corre per prendere il battello: infarto a bordo, non c’è niente da fare

Corre per prendere il battello, poi per l'imperscrutabile evolversi di quell'equilibrio precario che è lo stato di salute di ognuno, ha un attacco e, purtroppo, muore. Luciano Molin, 67 anni, è deceduto ieri a bordo di un battello dell'Actv. Attorno alle 15 l'uomo,...

Processo del lavoro e prova per testimoni: la delicata posizione del collega-testimone

In questo articolo analizzeremo la delicata posizione del testimone all'interno del processo del lavoro e come tale problematica stia evolvendo alla luce della crescente precarizzazione della forza-lavoro. Nel rito speciale del lavoro, come più in generale nel processo civile, è ammessa la...