5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
5x1000 o cinque x mille o cinque per 1.000
25 C
Venezia
giovedì 17 Giugno 2021

Gli atleti della Virtus e Admo Padova fanno squadra

HomeUltime Notizie PubblicateGli atleti della Virtus e Admo Padova fanno squadra

Gli atleti della Virtus e Admo Padova fanno squadra
Gli atleti di serie B della Virtus Broetto e i ragazzi delle giovanili hanno incontrato i volontari e donatori Admo Cestiti a lezione di vita. Volontari e donatori di midollo osseo di Admo Padova hanno incontrato giovedì 16 febbraio nella palestra di Rubano gli atleti grandi e piccoli della Virtus Basket. Un’occasione per spiegare ai giovani l’importanza di un gesto d’amore come quello di donare il proprio midollo a chi sta lottando con leucemia, thalassemie e tumori solidi.

A spiegare cosa sia il Midollo Osseo, dove si trova, a cosa serva e come si dona c’era la dottoressa Milena Luca medico referente in Padova per il Registro dei donatori di Midollo Osseo assieme ai volontari dell’ADMO di Padova e alla presidente Paola Baiguera.

In particolare durante l’incontro ha portato la sua testimonianza Manuel donatore effettivo di midollo osseo che ha raccontato la sua avventura da eroe silenzioso; così come Davide, oggi venticinquenne che al contrario ha ricevuto il midollo all’età di 13 anni.

Ad ascoltare con grande attenzione tutti gli altleti della società , l’under 18, l’under 20, un gruppo nutrito di genitori e la prima squadra, la Virtus Broetto che milita in serie B.

E proprio domenica 19 febbraio nell’occasione della partita contro la formazione vicentina alla Kioene Arena la Virtus Broetto ospiterà gli amici di Admo che potranno esporre il proprio striscione e distribuiranno materiale agli spettatori, lanciando il motto “facciamo squadra” anche pre ,durante e post match.
Presenti all’incontro anche tutti gli allenatori della società e il Presidente Gianfranco Bernardi.

Ad intervenire per la Virtus è stato il direttore sportivo del settore giovanile Massimo Caiolo che alla fine dell’incontro ha invitato i giovani interessati, tra i 18 e i 35 anni a stabilire un giorno favorevole durante le prossime settimane per recarsi presso l’ospedale dei Colli per un semplice prelievo del sangue e la sottoscrizione della propria volontà a diventare donatore di midollo osseo.

Data prima pubblicazione della notizia:

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor