venerdì 28 Gennaio 2022
3.9 C
Venezia

Giudecca, algerino ubriaco vuole bere: aggredisce e ferisce due guardie giurate

HomeStranieri violentiGiudecca, algerino ubriaco vuole bere: aggredisce e ferisce due guardie giurate

giudecca algerino arrestato ferisce guardie giurate

Giudecca, arrestato straniero violento. Era da poco passata la mezzanotte di ieri, quando la Sala Operativa della Questura riceveva una segnalazione per un uomo armato di coltello all’Ostello della Gioventù della Giudecca.

La Volante lagunare subito intervenuta ha trovato due guardie giurate che, a fatica, trattenevano a terra un uomo che aveva ancora in mano il coltello dalla lama di venti centimetri.

Ricostruiti i fatti, è emerso che D.N., cittadino tunisino di 38 anni, irregolare sul territorio nazionale, pluripregiudicato, si era presentato vistosamente ubriaco all’interno dell’ostello.

Negli spazi dell’ostello era in corso una festa universitaria e lo straniero pretendeva di entrarvi. L’uomo, barcollante, voleva da bere, ma era stato accompagnato fuori dalle guardie giurate in servizio.

Lo straniero si era allora allontanato, ma non prima di aver minacciato le due guardie giurate. Dopo poco, infatti, l’algerino tornava all’ostello con un coltello nascosto all’interno della manica del giubbotto.

Con una mossa repentina, giunto vicino agli agenti di sicurezza, l’uomo estraeva quindi il coltello e lo rivolgeva contro le guardie giurate, ferendone una, all’altezza dell’avambraccio.

Ne nasceva una colluttazione, al termine della quale le due guardie riuscivano a disarmare lo straniero, sebbene procurandosi qualche contusione.

I poliziotti intervenuti hanno subito bloccato l’uomo, arrestandolo per i reati di lesioni aggravate e porto di arma.

A seguito del giudizio per direttissima, D.N. è stato condannato ad una pena di 8 mesi di reclusione, sospesa.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Non è che chi va fuori non ami più Venezia, è lei che non c’è più”. Lettere

In risposta alla lettera: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. Per Frank. La tua risposta a Luca. S è stupida. Io sono veneziana doc, conosco benissimo la storia dell’arte (ho studiato con artisti...

Dramma sul campo di calcio nel sandonatese: 17enne sviene e non si sveglia più

Christian Bottan, 17 anni, è svenuto sul campo da gioco. Con il passare dei secondi il malore ha assunto una valenza sempre più drammatica.

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Venezia, gondoliere aggredito da turista perchè lo ha fatto scendere dalla gondola [video]

Venezia, gli anni passano ma le cose non cambiano. La cultura del turista che è convinto di entrare in una città finta, dove tutto è permesso perché "paga", non migliora. Anzi. L'ultimo episodio a dimostrazione di ciò ci è giunto in redazione...

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Weekend di sofferenze a Venezia. Alla Celestia visitatori della Biennale opprimono i residenti

L'ultimo weekend a Venezia ha portato un flusso eccezionale di persone. I numeri ufficiali si sapranno più avanti ma per chi abita in città non ce n'è bisogno: la prima settimana estiva ha visto la città assalita da turisti, vacanzieri e...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando sulle sue gambe ma dopo poche ore è spirata. F.C., signora di 52 anni residente a Lido, mercoledì...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Salvi abitanti delle isole: possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base

"Salvi", si fa per dire, gli abitanti delle isole: è possibile salire sui mezzi di trasporto con Pass-base fino al 10 febbraio. E' tutt'ora considerata un'eccezione, quindi il nuovo documento parla dei soli motivi di salute e di studio, ma è sicuramente...

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...