Gigantesco albero precipitato oggi a Mestre. Un altro finisce sui cavi: tram fermo

594

Gigantesco albero precipita questa mattina verso le 9 a Mestre. Fortunatamente i danni sono contenuti perchè l’evento poteva finire decisamente peggio. Nessuna persona è rimasta ferita.

I vigili del fuoco sono intervenuti arrivando poco dopo le 9 in via Dello Squero a Mestre. L’albero di circa 20 metri è finito sopra un muro che delimita delle palazzine sfondando i vetri di un’abitazione al primo piano, abbattendo dei cavi elettrici e danneggiando una tubatura del gas.

I pompieri arrivati dalla locale sede con tre automezzi tra cui l’autoscala e l’autogrù e nove operatori, hanno provveduto al taglio dei rami e alla rimozione della pianta, ripristinando le condizioni di sicurezza.

Ma la movimentata giornata dei vigili del fuoco non era ancora conclusa.
Un altro albero in viale San Marco a Mestre era arrivato ad adagiarsi con un grosso ramo sui fili della linea tranviaria.

I pompieri accorsi con due squadre e l’autoscala verso le 14:30 hanno iniziato il lavori di taglio dei rami e dell’albero diventato pericoloso per l’incolumità dei cittadini dopo la disalimentazione dei cavi aerei.

La linea del tram è rimasta interrotta fino alla fine delle operazioni di soccorso dei vigili del fuoco.

Gigantesco albero precipitato oggi a Mestre. Un altro finisce sui cavi: tram fermo

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here