11.9 C
Venezia
sabato 27 Novembre 2021

Giallo di Santa Fosca (Venezia): sospesi i lavori alla Canonica

HomeChiesaGiallo di Santa Fosca (Venezia): sospesi i lavori alla Canonica
la notizia dopo la pubblicità

Giallo di Santa Fosca (Venezia): sospesi i lavori alla Canonica

Ancora nodi da sciogliere e nuovi interrogativi inquietanti per restauri e affittanze che non esonerano nemmeno il Patriarcato di Venezia. Per ora si tratta soprattutto di far chiarezza su alcune situazioni che riguardano il destino della città e annoverano il problema conflittuale della residenzialità.

Questa volta arriva alle cronache veneziane la canonica della chiesa di Santa Fosca e una vicenda che mette insieme il sacro e il profano: il patriarcato affitta la canonica al vicino hotel Tintoretto e stipula un contratto, che oltre al canone dispone l’obbligo di restauri sostanziosi per l’immobile e per la chiesa, che necessita di interventi strutturali (di parla di 500mila euro).

Sembrerebbe tutto regolare, ma arriva un’ordinanza comunale che blocca i lavori, perché questo “fatto” non passa inosservato, ed è proprio il Gruppo 25 Aprile e alcune associazioni veneziane che da anni si occupano della residenzialità e denunciano gli abusi, ad aver segnalato preventivamente al Comune alcune irregolarità e rischio di lucro turistico, tanto che i vigili hanno disposto un sopralluogo che ha avuto come esito la sospensione dei lavori.

Sostanzialmente è stato verificato che nella canonica a due piani sono stati eseguiti lavori di ristrutturazione non autorizzati e fuori norma, quindi abusivi.
Una brutta vicenda per il patriarcato che ha ricevuto il messaggio di Ca’ Farsetti, firmato dall’architetto Roberto Benvenuti e che insiste nel sostenere che non c’è stata alcuna irregolarità.

Ora si tratta di capire le caratteristiche degli abusi (sembra che alcuni risalgano a molti anni prima del restauro attuale) e l’avvocato Andrea Cimino difendendo il Patriarcato, riferisce che tutto si chiarirà, sembra sereno rispetto i fatti accaduti e attende il verbale completo e dettagliato dell’atto sospensivo.

Un qualche chiarimento lo attendono, pur soddisfatti del celere intervento comunale, anche Marco Gasparinetti del Gruppo 25 Aprile e le associazioni che vigilano sui cambi d’uso e sulla speculazione edilizia.

A giudizio del Clero, quello stabile non era una canonica, ma l’abitazione del parroco al secondo piano, il pianoterra era invece inagibile. Nega inoltre che quegli spazi abbiano destinazione alberghiera o uso affine.

Rimane un interrogativo: perché la Società Sas Tintoretto, ha preso in affitto l’immobile, restaura la Chiesa di Santa Fosca?

Il Patriarcato sostiene di aver stipulato un contratto con la Società per tutelare il patrimonio e saranno l’avvocato Teresa Lo Torto e l’ingegner Andrea Grimaldi, per suo conto, a verificare l’iter e le procedure della contrattazione, nonché della consistenza e legittimità delle procedure dei restauri.

Andreina Corso

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Andreina Corso
Cittadina 'storica' di Venezia, si occupa della città e della sua cronaca. Cura gli approfondimenti, è giornalista, insegnante, autrice letteraria, poetessa.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Vi invidio colleghi sospesi, passerete Natale a casa”: la lettera di una dottoressa in prima linea. Di Andreina Corso

Lettera di una dottoressa che combatte il Covid in prima linea ai colleghi sospesi: "Passerete Natale con i cari e poi tornerete al lavoro"

Malattia durante le ferie del lavoratore dipendente. Che fare?

Innanzitutto, ringrazio la Voce di Venezia per avermi concesso questa rubrica in materia di diritto del lavoro. Sovente i media menzionano parole come TFR, licenziamento per giusta causa, parasubordinazione, contratti collettivi e infinite altre, dando per scontato il loro significato. In realtà,...

Malore fatale: a Cà savio morto 41enne

Un altro malore fatale. La sventura colpisce di nuovo a Cà Savio. Vittorio Gersich, 41 anni, del posto, è morto venerdì sera forse a causa di un attacco di cuore improvviso. Il 41enne si è accasciato per strada, poco distante dalla sua...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Actv, dipendenti, utenti, sindacato: chi ha ragione?

Filt Cgil giudica severamente il sistema dei trasporti, fino a definirlo indecente e vergognoso, l'azienda accusa il sindacato di spacciare fake news...

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

Sciopero Actv a Venezia: la gente “assalta” il motoscafo che fa finecorsa [video]

Qualcuno a bordo già lo sospettava: quel motoscafo era "anonimo", cioè senza cartello di linea. In più, ad ogni fermata precedente (Tre Archi, Madonna dell'Orto, ecc..), il marinaio ripeteva diligentemente "Solo Fondamente Nove", quindi assomigliava in tutto e per tutto ad...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Vaporetti Actv Venezia: torna la Linea 2 fino a Lido

Actv implementa più corse: Linea 2 adesso arriva fino a Lido e ci sono corse supplementari 5.1 2 5.2.

Jesolo: cani in spiaggia, perché in pochi rispettano le regole? Perché nessuno le fa rispettare?

Come ogni anno, decido di trascorrere qualche giorno di vacanza a Jesolo con la mia compagna e il nostro bimbo di un anno e mezzo. Dato che non abbiamo esigenze particolari, andiamo in spiaggia libera, in modo da avere più spazio...