Genoa Juventus risultato finale 0-2

ultimo aggiornamento: 20/09/2015 ore 16:56

127

Genoa Juventus risultato 0-1. La partita in tempo reale

Genoa Juventus, partita del 4° turno del campionato di serie A.
Formazioni: così in campo oggi, domenica 20 settembre 2015, ore 15.00.

GENOA (4-3-1-2): Lamanna; Cissokho, De Maio, Burdisso, Izzo; Dzemaili, Rincon, Laxalt; Ntcham; Capel, Perotti. All.: Gasperini
JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Chiellini, Evra; Lemina, Sturaro, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Morata. All.: Allegri.


93′ = finita. La Juventus vince 2-0. E’ arrivata la vittoria e sono arrivati i tre punti come voleva Allegri. Se dopo si va a vedere i contenuti: la Juventus vince 2-0 con un autogol e un rigore in 11 contro 10.

90′ = tre minuti di recupero che diventano quattro per gioco fermo causa crampi a Sturaro

87′ = rischio grosso per Zaza: l’arbitro ferma l’azione per fuori gioco ma lui tira lo stesso e butta dentro la palla in rete. Zaza era appena stato ammonito per gioco pericoloso


83′ = cambio nella Juventus per infortunio: entra Zaza, esce Mandzukic presumibilmente per uno stiramento. Forse sarebbe potuto uscire prima perchè da un po’ non correva e non camminava bene

79′ = Juventus vicina al gol: Cuadrado ruba palla taglia tutto il campo e calcia col sinistro, il pallone esce alla destra del portiere

76′ = cambio nella Juve: entra Hernanes, esce Lemina.

74′ = occasione Genoa: azione insistita in area bianconera, Laxalt alla fine crossa dentro ma l’arbitro fischia per simulazione o fuori gioco di Pandev

70′ = occasione Juventus: Mandzukic vola verso la porta: il suo sinistro è bloccato in due tempi da Lamanna

65′ = sostituzione Genoa: entra Tachtsidis, esce Diego Capel.

64′ = accenno di rissa: Pereyra e Figueiras a muso duro. Interviene l’arbitro e riporta la calma. Allegri dice al suo giocatore di calmarsi altrimenti lo toglie e non giocherà più

61′ = ammonizione Juventus: ammonito Pogba

60′ = ammonizione Juventus: Lemina ammonito per fallo su Pandev

60′ = cambia il risultato: rigore per la Juventus. Chiellini anticipa Figueiras in area di rigore e il genoano fa fallo al difensore. Sul dischetto Pogba che non sbaglia: 2-0 Juventus

58′ = Juventus vicina al gol: Pereyra di tacco a Mandzukic, che però è lentissimo a tirare e si fa anticipare da Figueiras in angolo da dietro

57′ = cambio nel Genoa: entra Pandev, esce Dzemaili. La Juventus sembra voglia controllare la partita

52′ = occasione per la Juve: Pereyra serve Cuadrado al limite dell’area genoana, il destro a incrociare del colombiano termina fuori sulla destra

50′ = altra ammonizione per il Genoa: ammonito DZEMAILI per un’entrata su Pogba

46′ = sostituzione nel Genoa: in campo Diogo Figueiras al posto di Perotti

45′ = Juventus vicina al gol. Pogba controlla un pallone dentro l’area e calcia col destro da buona posizione ma la palla va alta.

43′ = come dicevamo prima: Izzo viene saltato da Cuadrado e lo trattiene. Arbitro di serietà assoluta con i liguri: secondo giallo e rosso. Genoa in 10 per tutto il secondo tempo

37′ = gol Juve. Si parla di autorete del portiere Lamanna, ma è più corretto dire che il merito va a Pogba per aver seguito l’azione e aver tirato addosso a Lamanna in modo che nascesse la carambola

35′ = Genoa vicina al gol: Dzemaili su calcio di punizione: la palla esce non di molto alla sinistra di Buffon.

27′ = Juventus vicina al gol: cross di Cuadrado sul secondo palo: Evra di testa ma non inquadra lo specchio.

26′ = arbitro più severo con i giocatori del Genoa: IZZO ammonito per un fallo ai danni di Cuadrado

22′ = infortunio per Morata: dentro al suo posto Pereyra.

17′ = partita spigolosa e nervosa: ammonito EVRA per un fallo ai danni di Diego Cape

15′ = Juventus vicina al gol: Mandzukic serve Cuadrado dentro l’area: il destro del colombiano viene respinto col corpo da Izzo.

12′ = Genoa vicino al gol: Perotti riceve da Ntcham e crossa al centro da sinistra: Capel gira di testa, palla alta di poco.

1′ = destro di Morata dal limite: Lamanna blocca centralmente.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here