Perchè Galan ha denunciato un parroco?

137

galan è satana denunciato parroco

La notizia è rimbalzata nelle agenzie e nei tg. Galan ha querelato un parroco. Perchè?
L’episodio è avvenuto il 22 febbraio scorso, il sacerdote stava portando avanti la funzione religiosa, solo che durante l’omelia si è lasciato andare ad un accostamento un po’ forte, per quanto molti possano essere d’accordo o meno sull’affermazione.
Don Francesco Bonsembiante, viceparroco di Torre, una piccola parrocchia del padovano, ha paragonato il diavolo all’ex governatore del Veneto Giancarlo Galan.

Durante la sua predica, il sacerdote, spiegando ai fedeli il vangelo di Marco, quello che raccontava l’inizio dei quaranta giorni nel deserto vissuti da Gesù con le tentazioni di Satana, don Francesco aveva fatto riferimento al fatto che il diavolo fosse entrato nella vita di tutti i giorni vestendosi da Giancarlo Galan e dalle banche che finanziano le industrie delle armi, questo per spiegare il fenomeno della corruzione ai giorni nostri.

Quelle parole hanno però echeggiato fino a Cinto Euganeo, nella villa in cui abita Galan e sentitosi offeso, l’ex governatore del Veneto ha presentato querela per diffamazione.

Il parroco aveva paragonato Satana a Galan quindi, per via del suo ruolo come uno dei protagonisti della vicenda Mose.

Alcuni fedeli hanno sorriso all’accostamento, ma poi, venuto a conoscenza anche il diretto interessato, nei giorni scorsi Galan ha depositato, assistito dall’avvocato Fabio Pinelli, una querela per diffamazione nei confronti del viceparroco.

Redazione

10/05/2015

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

Una persona ha commentato

  1. Gli accostamenti, i paragoni, le similitudini sono sempre pericolosi : si rischia di accomunare fatti, persone, situazioni molto differenti tra loro a discapito di uno e a tutto vantaggio dell’altro!
    In questo caso il Diavolo è stato fortemente Penalizzato. Cosa si vuole da lui.Il Diavolo è così, è nato così….Non ci sono sorprese.
    Molto peggio sono gli ipocriti, quelli tutto ‘casa e chiesa’ che spacciano una faccia pulita e integerrima e intanto si ingrossano il conto in banca. Molto peggio quelli che ti blandiscono con solenni promesse di integrità e poi pensano alla villa di lusso. Il Diavolo ad essere accostato con simili esseri può proprio risentirsene…a ragione!

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here