Furto alla Italservices per 220mila euro, arrestati tre romeni

181

Furto alla Italservices, arrestati tre romeni. Recuperata refurtiva per 220mila euro

Tre fermi e refurtiva recuperata per 220 mila euro: sono i numeri di un’operazione condotta dai Carabinieri di Carmignano di Brenta (Padova) che ha portato al fermo di indiziato di delitto per tre cittadini romeni, Marius Ciobani, 30enne, Costel Bejan, 31enne, Andreea Madalina Enache, 21enne.

I tre sono ritenuti responsabili del colpo avvenuto lo scorso 19 aprile allo spaccio aziendale della ditta ‘Italservices’ di S.Pietro in Gu (Padova), azienda di abbigliamento griffato. In quella occasione i tre avrebbero sottratto circa 2.600 capi d’abbigliamento tra jeans, maglie, felpe, giacche, per un ammontare di circa 250 mila euro.

Ad incastrare i tre sarebbe stato il gps installato in un furgone dell’azienda, rubato per la fuga. I due uomini sono stati condotti nella Casa Circondariale di Vicenza, in quella di Verona Montorio la donna.

23/04/2016

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here