Francia, doppio blitz della polizia: terroristi uccisi

ultimo aggiornamento: 10/01/2015 ore 07:40

104

francia terroristi uccisi

In Francia doppio blitz delle forze dell’ordine: uccisi tre terroristi, mentre è salvo l’ostaggio. I due fratelli Kouachi sono stati uccisi nel blitz delle forze dell’ordine di pochi minuti fa. Contemporaneamente gran parte degli ostaggi sono stati liberati nel blitz al supermercato kosher di Parigi.

E’ stato un doppio assalto della polizia a Dammartin-en-Goele e a Parigi. Alla fine sono rimasti uccisi i tre terroristi che hanno tenuto sotto assedio la Francia.


Particolarmente problematica la liberazione nel negozio kosher di Parigi: le teste di cuoio era finora bloccate dal killer della poliziotta di ieri, che aveva preso in ostaggio sei persone tra cui un neonato.

Improvvisamente spari ed esplosioni sono state avvertite fa nel capannone di Dammertin dove si erano asserragliati i fratelli Kouachi, autori del massacro a Charlie Hebdo. Le televisioni hanno trasmesso le immagini che mostrano quindi l’inizio del blitz delle teste di cuoio francesi.

La polizia francese aveva reso nota l’identità dei due ricercati per la sparatoria di ieri a Montrouge, ora asserragliati nel market ebraico. Si tratta di Hayat Boumeddiene, una donna di 26 anni, e Amedy Coulibaly, un uomo di 33 anni, che sarebbe l’aggressore che ha aperto il fuoco contro l’agente. Si tratta di “persone armate e pericolose”, riporta il mandato di cattura emesso dalla procura di Parigi.


Mario Na.

[09/01/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here