Festa del Redentore, diversamente abili in ferry boat ad assistere ai fuochi

ultimo aggiornamento: 15/07/2015 ore 16:27

226

festa redentore venezia diversamente abili ferry boat

Festa del Redentore a Venezia che si preannuncia con una positiva novità.
Comune di Venezia, AVM ed Expo Venice uniscono le forze in occasione del Redentore. L’obiettivo: permettere alle persone diversamente abili di ammirare uno degli spettacoli pirotecnici più belli al mondo in tutta comodità, evitando la calca e le code tipiche dell’occasione.

Cinquanta persone con disabilità fisica o psichica più altrettanti accompagnatori potranno infatti assistere gratuitamente ai fuochi della “notte famosissima” comodamente a bordo di un ferry boat che partirà dal padiglione Expo Venice, provvisto di parcheggi, e che avrà come destinazione il canale della Giudecca.


L’iniziativa è collegata ad Expo Venice Aquae, esposizione collaterale di Expo 2015, ed evidenzia la vocazione del nuovo padiglione di Marghera ad essere cerniera di collegamento tra terraferma e centro storico in alternativa al Ponte della Libertà, con possibilità di imbarco in prossimità di un’area provvista di parcheggi.

La partenza della motonave è prevista per le 22 dal pontile del padiglione di Marghera sul canale Brentelle, ma è comunque vivamente consigliato arrivare sul posto almeno trenta minuti prima. I fuochi inizieranno dalle 23.30 e si protrarranno fino a mezzanotte. Il ferry inizierà il ritorno verso Expo Venice Aquae una volta defluito il traffico delle altre piccole imbarcazioni presenti sul Canale della Giudecca.

“Il Redentore, la più tipica tra le manifestazioni tradizionali del nostro territorio, dev’essere la festa di tutti i veneziani, nessuno escluso – afferma il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro – Per questo abbiamo voluto prestare attenzione anche a coloro che vivono qualche particolare difficoltà, offrendo loro l’opportunità di assistere da vicino al grande spettacolo pirotecnico che illumina il Bacino di San Marco a cavallo della mezzanotte. Il nostro auspicio è che si riscopra appieno la forte connotazione cittadina della ricorrenza, anche come momento di ritrovo, aggregazione e spensieratezza”.


“Abbiamo ritenuto opportuno collaborare a questa iniziativa” – dichiara l’amministratore delegato AVM Giovanni Seno – “nello spirito di offrire anche ai cittadini e ai visitatori con disabilità l’opportunità di vivere una serata speciale in comodità e sicurezza”.

“La festività del Redentore offre un’ulteriore occasione per dimostrare il ruolo strategico del nuovo padiglione quale nodo tra terraferma e centro storico. – afferma Cesare De Michelis amministratore delegato di Expo Venice S.p.a. – Si tratta di un nodo a servizio di tutta la cittadinanza, comprese le persone con disabilità, che in questa occasione, grazie alla sinergia tra Comune, AVM ed Expo Venice, potranno ammirare in comodità uno spettacolo pirotecnico per loro altrimenti difficilmente apprezzabile.”

Per cogliere questa occasione sarà sufficiente telefonare all’infoline di Expo Venice Aquae al numero t. 041 509.5010 o scrivere all’indirizzo ticketing@aque2015.org indicando il nominativo della persona diversamente abile e dell’accompagnatore.
Le prenotazioni saranno possibili entro le ore 16 di venerdì 17 luglio.
Al momento dell’imbarco potrà essere richiesto il certificato medico di disabilità.

Oltre ai 100 posti complessivamente dedicati a disabili e accompagnatori il ferry boat accoglierà gli ospiti dell’”Expo Redentore” che prevede in abbinata alla visione dei fuochi, la cena presso il padiglione di Expo Venice Aquae 2015 a partire dalle 19.30 al costo di 50 euro.

15/07/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here