6.8 C
Venezia
martedì 26 Gennaio 2021

Fermate i lavori al Parco della Marinaressa

Home Lettere Fermate i lavori al Parco della Marinaressa
sponsor

lavori parco marinaressa venezia LARGE

sponsor

Il Parco della Marinaressa, uno dei due spazi verdi in Riva dei Sette Martiri, di proprietà dell’autorità Portuale, che pochi anni fa – 2010 – era finalmente stato recuperato e reso disponibile alla cittadinanza.

commercial

Il parco, la cui area è in Concessione al comune di Venezia come “parco pubblico”, viene dato per il periodo della Biennale – 6 mesi -, ad una società privata – Yorkshire Sculpture Park – del Regno Unito – come gran parte di altri spazi; poi dovrebbe essere nuovamente usufruito dalla cittadinanza come parco pubblico ma… sarà così?

Da qualche giorno, una soc. privata sta eseguendo dei lavori non certo di ordinaria manutenzione, ma di ristrutturazione nel parco senza che fino ad oggi sia stato approvato un regolare progetto da parte dell’Amministrazione Comunale, con tutti i necessari passaggi istituzionali, Municipalità di Venezia compresa.

La direzione Ambiente stessa, dovrebbe aver autorizzato tali interventi, e dovrebbe quindi seguirli, in quanto risultano molto delicati perchè scavi non accorti, rischiano di compromettere le alberature d’alto fusto presenti;

alla soc. Veritas che al momento ne ha in gestione la manutenzione è stato chiesto se tali operazioni ad esposizione terminata un domani non ne compromettano la ripresa della manutenzione da parte loro?

L’unica cosa che la società ha, è un parere favorevole della Soprintendenza, che di fatto però non autorizza nulla.

La movimentazione dei mezzi presenti nel parco, per eseguire questi lavori – ruspe ecc – necessita di autorizzazione rilasciata dalla direzione Lavori Pubblici, con Fidejussione a garanzia dell’eventuale manomissione dei masegni, che non risulta essere stata chiesta.

Nella giornata adierna quindi, o domani a più tardi, il commissario all’insaputa della MUNICIPALITA – politica – che avrebbe dovuto esprimere un parere nel merito, sta per concedere a questi privati, in cambio di quattro soldi, un pezzo di città, certo, in accordo con l’Autorità Portuale, – che ci guadagna anch’essa – ma la cui Concessione attiva fino al 2016 non prevedeva la possibilità di sub affitto a terzi – e per giunta nell’accordo attuale ci si vincola anche l’uso con un diritto di prelazione verso la stessa soc., per gli anni a venire.

Da piano regolatore la destinazione del “Parco della Marinaressa” è e rimane “parco ad uso pubblico”.

Peraltro non essendoci stati i necessari passaggi, che garanzie ci sono su come un domani, trascorsi i 6 mesi, verrà riconsegnato il parco al Comune, per essere messo a disposizione della cittadinanza?
Si farà la stessa fine dei Giardini della Biennale, 6 mesi esposizione e 6 mesi interdetti??

Caro Commissario il suo mandato è quello di far quadrare i conti, faccia fermare i lavori perché queste decisioni sono uguali uguali alle scelte del peggior politico di centrosinistra che ha amministrato questa città negli ultimi 25 anni.

Sebastiano Costalonga

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Una persona ha commentato

  1. Vi ringraziamo per aver distrutto l’unico parchetto utile a chi abitava nei dintorni. dove si poteve correre nell’erba, ora l’erba non si può calpestare l’entrata è solo di passaggio non ci si può fermare, certo bravi complimenti chiedere il parere dei cittadini Mai. venduti come sempre!
    RIVOGLIAMO IL NOSTRO PARCHETTO PUBBLICO! CHI NON è INTERESSATO ALLA BIAENNALE NON DEVE SEMPRE SUBIRE, 100000 EURO POTEVATE UTILIZZARLI X ALTRO ORA NON ABIAMO PIù UN POSTO DOVE POTER GIRARE PACIFICAMENTE CON I NOSTRI CANI!

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. L’azienda : un errore

Fiala vuota riempita con fisiologica e usata per vaccinare ancora. Un mero "errore materiale" secondo la spiegazione. Uno scambio di fiale? Una cosa così. E' successo...
commercial

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Incidente con lo scooter sul Ponte della Libertà: residente a Lido ricoverato in gravi condizioni

Incidente con lo scooter giovedì pomeriggio sul Ponte della Libertà. Un uomo di 57 è ricoverato in gravi condizioni a Mestre. Diverse le ipotesi della...
sponsor

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Altro bambino di 9 anni muore con la corda al collo. Social, sfida, gioco: qual è la matrice di questa follia?

Un altro bambino, questa volta di 9 anni, è morto impiccato in casa. Espressione dura che descrive tutta la crudezza di questa follia che...

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...
commercial

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Una famiglia distrutta. Tragedie del Covid, tragedie a cui manca un perché

Una famiglia distrutta dal Covid. Sterminati i genitori e il figlio. Una tragedia del Veneziano, della nostra provincia, al punto che ha fatto dire...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.