COMMENTA QUESTO FATTO
 

Premio Campiello di Venezia: Mia Ceran ed Enrico Bertolino conduttori

Il Concerto di Capodanno 2019 in diretta su Rai1 ha raggiunto il 25,7 % di share e 3.846.000 spettatori, confermandosi lo spettacolo di musica classica più seguito della televisione italiana, con lo share più alto della giornata.

Il dato è riprova del grande successo del programma realizzato da Rai Cultura, i cui protagonisti sono stati il direttore coreano Myung-Whun Chung, alla guida dell’Orchestra e Coro del Teatro La Fenice, il maestro del Coro Claudio Marino Moretti, il soprano Nadine Sierra e il tenore Francesco Meli, il soprano Serena Gamberoni e il tenore Matteo Lippi, il coro di voci bianche dei Piccoli Cantori Veneziani preparati da Diana D’Alessio e i ballerini della Compagnia Abbondanza Bertoni.

L¹evento si è svolto in collaborazione con Unicef e ha visto la partecipazione, oltre che di Myung-Whun Chung, dal 2008 Unicef Goodwill Ambassador, anche di Simona Marchini, ambasciatrice Unicef per l¹Italia.

«Esprimo la mia piena soddisfazione per l’ennesimo risultato positivo raggiunto dal Concerto di Capodanno dalla Fenice di Venezia ­ ha dichiarato il sovrintendente Fortunato Ortombina ­. Il ringraziamento va alla Rai, che ha istituito questo appuntamento ormai sedici anni fa legandolo alla riapertura del nostro teatro e rendendolo una tradizione ormai consolidata nel cuore degli italiani; va al maestro Myung-Whun Chung per le parole di affetto e stima rivolte alla città, al Teatro e agli artisti della Fenice e per i bellissimi auguri che ha voluto dedicare in diretta a tutto il pubblico. Ai solisti, all’Orchestra e Coro del Teatro La Fenice, ai ballerini della Compagnia Abbondanza Bertoni e a tutti i dipendenti, ai tecnici e alle maestranze del Teatro La Fenice che con il loro impegno ed entusiasmo hanno reso possibile il ripetersi di questo festoso evento».

«Voglio inoltre esprimere la mia soddisfazione per il grande favore con cui il Concerto è stato seguito e apprezzato in tutto il mondo e per l’adesione ribadita da parte dei network internazionali: attraverso la diretta delle reti televisive in diffusione con ARTE e WDR, il concerto è stato infatti trasmesso in moltissimi paesi europei oltre che negli Stati Uniti, in Corea e Giappone, negli Emirati Arabi e in Cina».

La replica della seconda parte del concerto, trasmessa da Rai1, è andata in onda sempre ieri, martedì 1 gennaio, su Rai5 alle ore 18.30, mentre il concerto integrale, comprensivo dell’esecuzione della Settima Sinfonia di Ludwig van Beethoven, è stato trasmesso ieri sera alle 20.30 su Rai Radio3 e sarà riproposto in differita giovedì 7 febbraio 2019 alle ore 21.15 su Rai5.

Dalla metà di gennaio 2019 saranno in vendita i biglietti per il prossimo concerto di capodanno.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here