Femminicidio nel milanese: moglie uccisa con colpo fucile alla testa. Dall’Italia

ultimo aggiornamento: 19/04/2020 ore 12:33

154

Femminicidio nel milanese: moglie uccisa con colpo fucile alla testa. Dall'Italia

Un colpo di fucile a pompa alla testa. Così un quarantasettenne ha ucciso la compagna a Albignano, un paesino alle porte di Trucazzano, nel milanese.

Poi nella notte, intorno alle due si è presentato alla Caserma dei Carabinieri di Cassano d’Adda per confessare quanto aveva fatto ‘per gelosia’.


Il cadavere della donna, anche lei di 47 anni, era riverso sul letto, il fucile a pompa calibro 12 era sul posto.

La relazione fra i due andava avanti da nove anni.

Al momento l’uomo si trova in caserma per l’interrogatorio da parte del pm di turno.


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here