Federica di Chioggia accusata a Londra di omicidio della figlia davanti Corte oggi

ultimo aggiornamento: 03/02/2015 ore 06:43

142

federica boscolo corte giustizia domani

La donna chioggiotta arrestata a Londra con l’accusa di aver ucciso la figlia di due mesi, dovrà comparire in tribunale oggi, martedì 3 febbraio, a Londra.

Federica Boscolo Gnolo, questo il nome della donna, 31 anni di Chioggia, giovedì scorso aveva denunciato la scomparsa di sua figlia di due mesi mentre era in un albergo nella zona di Hammersmith e Fulham, a Londra.


Qualcosa non deve aver convinto gli investigatori che l’hanno arrestata, anche se il corpo della bambina non è stato ancora ritrovato. Le indagini proseguono nel più stretto riserbo, tanto che non è stato fatto trapelare nemmeno il motivo di una svolta così clamorosa con l’arresto della madre.

Federica Boscolo Gnolo è comparsa sabato davanti ad un tribunale di Westminster, e oggi dovrà presentarsi nuovamente in aula dove le verranno formalmente contestate le accuse.

Proseguono intanto le ricerche della piccola di nome Farah, nata il 22 novembre dello scorso anno a Chioggia.


Monica Manin

[02/02/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here