Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
6.5C
Venezia
sabato 27 Febbraio 2021
HomeLettereEsternazioni di Brugnaro, Piron: maschera rissosa e chiassosa

Esternazioni di Brugnaro, Piron: maschera rissosa e chiassosa

Brugnaro litiga con studente e sembra cercare la rissa. Il video

Il SIgnor Sindaco persevera con le sue esuberanti prese di posizione forse credendo, in buona fede, di aver abituato i cittadini.

Eppure noi continuiamo a sperare che sia in grado di distinguere gli ambiti e le prerogative in cui essere simpatico, trasgressivo, e senza freno da quelli in cui serve un Sindaco, un Dirigente, un uomo che rappresenta una Istituzione con più di 850 mila abitanti che si chiama, per chi se la ricorda, Città Metropolitana. Soprattutto in un momento così delicato in una società confusa e coriandolizzata. E invece no. E così per la vicenda dei dipendenti comunali, in cui, non turba che eserciti a pieno il proprio ruolo, ci mancherebbe, ma neppure stupisce che si comporti con un qualunque paron, che decide, dipone e comanda.

Più che al sindaco di una delle più straordinarie esperienze storiche dell’umanità, politiche, artistiche e sociali e di uno dei territori più ricchi e vari del Paese, che è la nostra città e la nostra Metropolitana, egli assomiglia sempre più ad una maschera rissosa e chiassosa.

Non si riesce a leggere altrimenti l’atteggiamento tenuto con la vertenza dei dipendenti del Comune, condotta certo in modo autoritario ma anche, ritengo, senza comprendere il bene collettivo finale che, non un paron, ma il SIndaco, proprio come elemento di equilibrio non può non favorire. E mettere in contrapposizione in continuazione, magari nel breve paga, ma nel lungo periodo provoca danni che difficilmente si possono rimarginare.

E così si profila un accordo seprato che allontana, in un ente che per sua natura dovrebbe promuovere coesione e integrazione guidato da chi è in grado di praticare la politica e la gestione della cosa pubblica, non però da un paron.

Per noi è Inaccettabile, comunque, che il Sindaco affermi “ Il contratto vale solo per chi lo firma”. Ci sono leggi e norme ben precise che regolano i contratti e non temiamo deroghe creative, da parte del Sindaco.

E così, fatti come quello letto oggi sull’intervento del sindaco ad un congresso di una categoria sindacale (finalmente il signor sindaco ha deciso di incontrare qualcuno di noi, dopo mesi in cui si sa ben poco di come stanno andando le cose), magari sollevando più in alto la polvere su qualche fatterello di presunti conflitti di interessi da chiarire, magari facendo appannare il ricordo sulla città Metropolitana che non ha capito ancora nessuno cosa sia, cosa faccia, a cosa serva, e però a nessuno è permesso chiedere alcunchè sul piano strategico che è rimandato da mesi e mesi, sulla strategia per la reindustrializzazione di Portomarghera, sul turismo che avvelana il centro storico e via così. E la via non è breve…

I sindacati non fanno i polemisti di mestiere e neppure sono provocatori. Ma rappresentano interessi di parte e lo fanno con determinazione. E’ la politica, bellezza! Da sempre siamo anche abituati a ricevere critiche asprissime, sopratutto la CGIL. Ci sta.

Qualora qualcuno abbia lanciato freccette sulla foto del signor Sindaco, qualora sia accaduto, stigmatizziamo l’evento e esprimiamo piena solidarietà al Signor Sindaco, però l’attacco che egli sferra al Segretario generale della Funzione Pubblica, che si prefigura come una vera e propria minaccia personale, rappresenta per la Camera del Lavoro di Venezia un evento che coinvolge l’intera struttura.

Del resto noi, siamo sorti per fare fronte al “paron”.

ENRICO PIRON
Segretario generale Camera del Lavoro Metropolitana di Venezia

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Precipita nel vuoto per 40 metri. Morto Lorenzo Gatti, 29 anni

Precipita nel vuoto per circa 40 metri. Una caduta fatale per Lorenzo Gatti, l'alpinista di 29 anni morto nella tarda mattinata di oggi mentre...
spot

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Trambusto a Piazzale Roma: straniero si denuda in tram e aggredisce tutti

Si denuda a bordo del tram e poi aggredisce il conducente e gli agenti: arrestato dalla Polizia locale a Piazzale Roma. Protagonista uno straniero che...

Weekend, anche a Venezia assembramenti: ribellione o disinteresse?

Nonostante le prevedibili reazioni dei commentatori da social ("Fanno bene...", "Siamo stufi...", ecc..) che arriveranno, chi si occupa di cronaca non può tacere quanto...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Coronavirus Venezia, nuovi casi in aumento. In Veneto nuovi contagi di nuovo oltre i 1.000

Coronavirus Venezia: venerdì dichiarati 76 nuovi casi in 24 ore; sabato ne riportavamo 125 nelle ultime 24 ore. Oggi se ne riportano 161 (monitoraggio...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.