zaia pista elicottero ospedale venezia LARGE

E’ arrivata la prima volta per l’atterraggio di un elicottero al nuovo Padiglione Jona dell’Ospedale di Venezia. L’elicottero del Suem si è posato sulla piattaforma del Civile per un’urgenza. Dal pronto soccorso dell’ospedale di Padova, infatti, è stato inviato un paziente urgente per il reparto di Rianimazione di Venezia.

“L’atterraggio di oggi di un elicottero del Suem 118 con il primo paziente a bordo in gravi condizioni è il simbolo della definitiva rinascita della sanità veneziana, che ora rende questa città la più sicura al mondo tra le grandi mete del turismo mondiale e dello studio universitario”.

Con queste parole il Presidente della Regione del Veneto Luca Zaia “saluta” l’avvenuto atterraggio del primo elicottero del Suem 118 con paziente a bordo sulla nuova elisuperfice realizzata di recente sulla sommità del Padiglione Jona dell’Ospedale Civile di Venezia.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

“L’ammodernamento del fondamentale sistema di emergenza-urgenza – aggiunge Zaia – è l’ultimo tassello di una vera e propria strategia di potenziamento della sanità nella città più delicata del mondo, che ha gli altri suoi simboli nell’apertura del restaurato padiglione Jona, definibile per molti aspetti come il Nuovo Ospedale di Venezia, nell’attivazione dei Punti di Primo Soccorso in Piazza San Marco e a Piazzale Roma, nella costruzione della rete di defibrillatori che ci consente di definire Venezia ‘città cardioprotetta’, nell’informatizzazione che consente a frequentatori, turisti e residenti di consultare tutti i servizi disponibili nell’area anche dal loro smartphone”.

“Chi visita o frequenta Venezia – conclude Zaia – ha ora due certezze: di trovarsi nella città più affascinante del mondo ma anche nella più sicura dal punto di vista sanitario”.

Redazione

[08/01/2015]

Riproduzione vietata

(nella foto: un momento dell’inaugurazione della pista per elisoccorso all’ultimo piano del nuovo Padiglione Jona dell’Ospedale Civile di Venezia con il presidente Luca Zaia e il direttore dell’ULss 12 veneziana Giuseppe Dal Ben)

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here