Due sorelle annegate nel fiume Secchia. La più grande provava a salvare la più piccola

ultimo aggiornamento: 06/08/2015 ore 06:54

130

due sorelle annegate fiume secchia

Dramma nel fiume Secchia. Due sorelle sono annegate, mentre facevano il bagno.
Le due sorelle annegate, di origine marocchina, avevano 8 e 18 anni. Sono morte nel fiume Secchia nella zona di Borgo Venezia a Sassuolo, in provincia di Modena. I loro corpi sono stati recuperati dai vigili del fuoco.

Secondo quanto ricostruito finora la più piccola ha cominciato a chiamare aiuto perché si è trovata in difficoltà in acqua, forse a causa di un malore per una possibile congestione. La più grande ha provato a soccorrerla ma è annegata anch’essa.
Ad un certo punto si è tuffata anche una terza sorella, di 22 anni, ma non è riuscita nel salvataggio ed è stata portata fuori dall’acqua dai soccorritori. La ragazza è stata rianimata e trasportata in ospedale.


L’allarme è stato dato da una quarta sorella che è corsa a dare l’allarme al custode che, intervistato, ha ribadito come in quella zona sia proibita la balneazione come evidenziato nei cartelli apposti.

Redazione

04/08/2015


Riproduzione vietata

sorelle annegate nel fiume Secchia

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here