Donne picchiate a morte per rapina a Ferrara, fermati due romeni

ultimo aggiornamento: 08/11/2015 ore 06:49

172

Le due donne picchiate a morte per rapina a Ferrara sono ricoverate in fin di vita

Donne picchiate a morte per rapina a Ferrara, fermati due romeni


Anziana e nuora sono state picchiate a sangue a Renazzo di Cento, nel ferrarese, e ridotte in fin di vita.
Per l’aggressione sono stati fermati dai carabinieri due giovani di 22 e 26 anni, di nazionalità romena. Il più anziano aveva in uso l’auto vista scappare dalla casa dell’aggressione.

I due romeni, spiega la Nuova Ferrara sul suo sito, hanno a carico un fermo con le accuse di rapina e tentato omicidio firmati dal pm Filippo di Benedetto sulla base delle indagini dei carabinieri di Cento che avrebbero incrociato dati investigativi dei giorni scorsi. Infatti la stessa auto, una Audi A6, era stata fermata da carabinieri per controlli e gli occupanti identificati. Da qui sono partite indagini che hanno portato ai due arrestati.

Anziana e nuora, ridotte in fin di vita a percosse, permangono in gravi condizioni, mentre sono stati resi noti i nomi dei due indiziati per l’aggressione.
I due giovani sottoposti a fermo di indiziato di delitto da parte dei carabinieri di Ferrara per la violenza aggressione ai danni delle due donne nel Ferrarese sono Florin Constantin Grumeza, romeno di 22 anni, residente a Castelfranco Emilia (Modena), incensurato; e Leonard Veissel, anche lui romeno di 26, in Italia senza fissa dimora e incensurato.
Sono accusati di concorso in rapina e tentato omicidio.


“Fermate due persone sospettate di aver derubato e massacrato due donne (gravissime in ospedale) ieri vicino a Ferrara. Si tratta di due giovani ROMENI. Eccole le belle ‘risorse’ che piacciono tanto a Renzi e alla Boldrini. Se colpevoli, in galera a casa loro, ma a calci in culo!” sono state le parole del segretario della Lega Nord Matteo Salvini sulla sua pagina Facebook.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

Please enter your comment!
Please enter your name here