Donna annega in spiaggia a Sottomarina

ultimo aggiornamento: 17/07/2015 ore 09:32

471

Donna annega in spiaggia a Sottomarina

Tragica morte in mare quella avvenuta mercoledì mattina intorno alle 8 a Sottomarina. Una donna anziana è caduta a pochi metri dalla riva ed è morta annegata.
Drita Shakay, 73enne di origine albanese, residente a Piove di Sacco si è avvicinata alla riva e poco dopo una signora appena arrivata sulla spiaggia assieme al marito ha dato l’allarme. I bagnini non erano ancora entrati in servizio, così ad andare a recuperare la signora sono stati due bagnanti.

Dopodiché sono arrivati guardia costiera, sanitari del Suem e i Carabinieri, ma per la donna ormai non c’era più nulla da fare. Il corpo è stato nascosto alla vista con lettini e ombrelloni, in attesa del carro funebre.
Nessun documento poteva identificare la donna, finché non è arrivato sul bagnasciuga il figlio della 73enne che la stava cercando e dopo aver visto tante persone e l’agitazione che serpeggiava, ha immediatamente capito cosa potesse essere successo.


Il corpo ora si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria che potrà decidere una eventuale autopsia per stabilire le cause della morte, anche se le ipotesi sono quelle di un malore che avrebbe colto la donna mentre passeggiava (conseguente la caduta e l’annegamento). Nelle prossime ore quindi potrebbe arrivare il nulla osta della magistratura veneziana per la sepoltura.

Redazione

17/07/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here