Don Chisciotte. Tragicommedia dell’arte per il Capodanno al Teatro Goldoni

ultimo aggiornamento: 28/12/2019 ore 09:03

115

Duelli, salti, lazzi e capriole, con StivalaccioTeatro Capodanno diventa uno spettacolo esilarante tra brindisi e panettone

Il 31 dicembre (ore 21.00), con replica il 1° gennaio (ore 17.00), va in scena Don Chisciotte. Tragicommedia dell’arte, una co-produzione del Teatro Stabile del Veneto e di Stivalaccio, per aspettare il brindisi di mezzanotte tra risate e divertimento.


Un successo decretato a furor di popolo quello di questo spettacolo capace di mischiare generi che pescano dalla tradizione, dal teatro d’attore alla commedia dell’arte, rileggendoli con originalità grazie al carisma straordinario degli interpreti della compagnia vicentina.

Gli attori Michele Mori e Marco Zoppello, accompagnati dalla musica suonata dal vivo da Enrico Milani, portano in scena la storia del romanzo di Cervantes vestendo i panni di due improbabili saltimbanchi, Giulio Pasquati e Girolamo Salimbeni, che salgono sul palco per raccontare di come sono sfuggiti dalla forca grazie a Don Chisciotte, a Sancho Panza ma soprattutto grazie al pubblico.

A partire dall’ultimo desiderio dei condannati a morte prendono così il via le avventure di una delle coppie comiche più famose della storia della letteratura, filtrate dall’estro dei due personaggi che arrancano nel tentativo di procrastinare l’esecuzione, tra mulini a vento ed eserciti di pecore.


In una rappresentazione esilarante le parole del Don Chisciotte della Mancia si mescolano così a quelle di mostri sacri come Cecco Angiolieri, Pulci, Dante, Manzoni, Ruzante, De la Barca, Fo e tanti altri.

Al Goldoni le feste di Natale si confermano così un appuntamento irrinunciabile per la città e un’occasione per far crescere il valore della comunità festeggiando sotto il segno del teatro, della danza e della musica.

Al termine dello spettacolo brindisi e panettone per aspettare il nuovo anno.

Teatro Goldoni | Venezia
31 dicembre ore 21.00
1 gennaio ore 17.00

DON CHISCIOTTE
Tragicommedia dell’arte

soggetto originale Marco Zoppello
elaborazione dello scenario Carlo Boso e Marco Zoppello
interpretazione e regia Marco Zoppello e Michele Mori
musica dal vivo Enrico Milani

costumi e fondale Antonia Munaretti
maschere Roberto Maria Macchi

disegno luci Matteo Pozzobon
consulenza artistica Carlo Boso

produzione Teatro Stabile del Veneto, Stivalaccio Teatro
durata 1h 30’ senza intervallo

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here