31.4 C
Venezia
giovedì 29 Luglio 2021

Domenica cortei di barche e cori per la Natività a Venezia

HomeNotizie Venezia e MestreDomenica cortei di barche e cori per la Natività a Venezia

Domenica cortei barche a remi cori Venezia

“Un momento di gioia e spensieratezza dedicato ai Veneziani”. È questa la finalità dell’iniziativa ideata dall’Associazione Veneziana Albergatori, in collaborazione con Vela, che si svolgerà lungo il Canal Grande domani, domenica 7 dicembre.

Alle 16.30 un doppio corteo di barche a remi inizierà a sfilare lungo il Canal Grande: uno partirà da Piazzale Roma, l’altro da San Marco. Al termine del corteo è prevista l’esibizione di due cori, ciascuno dei quali composto da quaranta elementi che allieteranno il pubblico con canti natalizi.

“Il profondo cambiamento sociale ed economico – ha spiegato Stefania Stea, del Consiglio Direttivo dell’Ava e titolare dell’Hotel Ca’ Nigra Resort sul Canal Grande – e il delicato momento politico che sta vivendo Venezia, hanno spinto l’Associazione Veneziana Albergatori a realizzare un evento ricco di significati e diretto non solo ai turisti, ma soprattutto agli stessi veneziani. Vogliamo regalare attimi di serenità e di speranza, allietando la giornata del 7 dicembre con un evento ricco di significati: la Natività, simbolo di unione, amore e rinascita, i canti natalizi che contengono la gioia per l’arrivo del Natale”.

I due cortei porteranno una Natività vivente con alcuni figuranti e un coro di voci bianche. Il punto di arrivo del corteo è indicato a Rialto nella zona “Pescheria”. Ciascun corista avrà un lumino e al passaggio, come per magia, le strutture ricettive che si affacciano sul Canal Grande e tutte le abitazioni private che hanno aderito al progetto, accenderanno le proprie luminarie creando così un bellissimo gioco di luci.

L’invito rivolto dall’Ava a tutti gli Hotels associati, affacciati sul Canal Grande (invito poi esteso a tutti gli Hotels anche non associati), alle attività economiche veneziane e residenze private, sempre affacciate sul Canal Grande è di accendere, a partire dalle 16.30 e al passaggio del corteo, le luminarie natalizie o comunque tutte le luci rivolte sul Canal Grande.

I due cortei partiranno alle 16.30 con barche a remi lungo il Canal Grande: uno da Piazzale Roma, l’altro da San Marco – Ca’ Giustinian. Poi entrambi rappresenteranno la Natività vivente, accompagnati dal coro Kolbe Children’s Choir, composto da 40 elementi di voci bianche.

Dalle 16.30 saranno presenti i figuranti della Natività che accoglieranno gli spettatori e saranno a disposizione per qualche scatto fotografico. Arrivati a Rialto – Pescheria, una piccola processione di angeli andrà ad omaggiare la Natività con i loro doni. Alle 17.30 circa, ci sarà un doppio concerto di due cori: Kolbe Children’s Choir e il Vocal Skyline.

Sarà allestito un punto di ristoro dalla Cooperativa il Cerchio (su offerta libera) che offrirà bibite calde e panettone. La loro partecipazione ha l’obiettivo di ricordare che non tutti hanno la fortuna di trascorrere le festività con i propri cari. Attraverso questa iniziativa l’Ava prosegue nel suo intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di regalare un caldo Natale anche ai meno fortunati.

Redazione

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.