5.7 C
Venezia
venerdì 22 Gennaio 2021

Disordini carcere Venezia, necessari investimenti e sicurezza

Home Lettere Disordini carcere Venezia, necessari investimenti e sicurezza
sponsor

Nella giornata di venerdì 11.09.2015, alcuni reclusi dell’Istituto di pena veneziano, hanno inscenato una violenta protesta sfociata in un principio di incendio all’interno delle sezioni detentive.

sponsor

Alle ore 20:00 circa, alcuni detenuti per lo piu’ di nazionalità straniera, tra fragorose urla e lancio di oggetti di vario genere all’indirizzo del Personale, hanno inscenato la loro violenta esibizione. Pare siano state date alle fiamme svariate lenzuola del tipo fornito dalla stessa Amministrazione Penitenziaria, infranto il vetro di una sezione e addirittura forzata la serratura della porta blindata di una cella.

commercial

Nel pomeriggio di sabato, 12.09.2015, si sono registrati altri momenti di tensione , per una nuova protesta e il conseguente incendio da parte di altri detenuti di vari materiali reperiti nelle stesse celle come: bottiglie in plastica, giornali, e abbigliamento di vario genere.
Il bilancio complessivo è di un Agente che, per inalazione da fumi, è stato immediatamente soccorso e trasportato presso il locale pronto soccorso. Ne avrà per alcuni giorni.

Solo la freddezza e la professionalità del Personale di Polizia Penitenziaria nella gestione degli eventi critici hanno permesso anche in questo caso di scongiurare il peggio e riportare, non senza difficoltà, la situazione alla calma e alla normalità.
Alla lunga lista di nostri Colleghi (11 solo il mese scorso) barbaramente aggrediti dai ristretti, oggi ne aggiungiamo un altro. Una triste conta che sembra non avere fine, nel disonorevole silenzio delle Istituzioni.

In occasione della recente visita presso l’istituto Veneziano della Delegazione Nazionale della USPP( già UGL Polizia Penitenziaria) presieduta dal Segretario Nazionale Dott. Giuseppe Moretti, abbiamo avuto modo di rappresentare ampiamente questi, tutte le nostre difficoltà di carattere strutturale e gestionale in particolar modo per quanto concerne la carenza cronica di personale,e l’impossibilità di attuare la c.d. “sorveglianza dinamica” che prevede, a parità di personale di Polizia Penitenziaria impiegato, la deambulazione libera dei detenuti per diverse ore al giorno all’interno delle sezioni detentive.

Si è convenuto che, piuttosto di utopici provvedimenti caduti dall’alto che non tengono in alcun conto le ataviche differenze strutturali dei vari istituti di pena italiani, occorrerebbero per la Casa Circondariale di Venezia, investimenti mirati e in tempi brevi, per la ristrutturazione degli spazi e l’ammodernamento dei sistemi di sicurezza , con l’ automatizzazione di alcuni sbarramenti.

Complimenti per l’ottimo operato e solidarietà e auguri di pronta guarigione al Poliziotto coinvolto e alla sua famiglia.

Angelo Tartaglione
(* Segr. Prov. USPP Venezia S.M.M.)
13/09/2015

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Venezia rialza la testa: si girano tre film

Venezia rialza la testa, al via le produzioni cinematografiche in città. Ciak, si gira. La laguna vuota e semideserta diventa un...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...
commercial

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Coronavirus a Venezia arretra. Addio a madre e figlio di Cavallino-Treporti

Coronavirus a Venezia che mostra un arretramento, come un'onda di marea che si ritrae, sperando definitivamente. 135 nuovi casi in 24 ore: un numero significativo,...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...

Venezia deserta per il Covid, ecco Rialto di domenica [VIDEO]

Venezia deserta per il Covid, con un video vi mostriamo la zona di Rialto oggi pomeriggio, domenica 17 gennaio 2021. Sono immagini tristi e nel...
sponsor

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Pfizer: “Incidenti in linea con previsioni”

23 persone morte dopo il vaccino in Norvegia. Di più: la definizione testuale dice: "La Norvegia registra 23 morti 'legate alla vaccinazione' ". L'agenzia del...

Mestre: all’esame di guida manda l’amico, tanto è nigeriano come lui

Mestre: all'esame di guida manda l'amico. Così un terzo si è sostituito al connazionale per sostenere l’esame teorico di guida. Ma è andata male...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

La Milano bene trema: abusi su modelle minorenni, tre manager della moda in manette

Abusi su modelle minorenni, una vittima, "eravamo carne da macello". Anche clienti facoltosi tra gli "incontri". La più giovane è del 2004, ha solo 17...
commercial

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Virus, c’è una nuova “variante”. Bloccati tutti voli dal Brasile

Virus, c'è una nuova "variante" dopo quella definita "variante inglese". Altrettanto maggiormente aggressiva e pericolosa? Le uniche cose certe al momento sono che l'Italia ha...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Nuovo Dpcm voce per voce. Zone gialle, arancione, rosse: cosa si può e non si può fare

Nuovo Dpcm voce per voce. E' aperta la scuola? Posso muovermi da casa? Il nuovo Dpcm, ovvero: cosa è consentito e cosa è vietato nell'Italia divisa...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.