Disgrazia a Caorle: pescatore tocca con la canna da pesca i fili. Folgorato

ultimo aggiornamento: 19/02/2019 ore 16:10

355

Disgrazia a Caorle poco dopo le ore 15.00 in zona Brussa.

Un pescatore è rimasto probabilmente folgorato dopo aver toccato con la canna da pesca i fili della media tensione.

I vigili del fuoco subito intervenuti per prestare soccorso nulla hanno potuto per la vittima.

Il pescatore, che si trovava nei pressi del canale Baseleghe, è stato dichiarato morto dal personale medico del suem 118.

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here