Davide Zanuto, 16enne di Oderzo (Tv), sarebbe morto per una tragica fatalità

ultimo aggiornamento: 15/07/2015 ore 18:19

362

davide zanuto morto per tragica fatalità durante motocross

Domenica pomeriggio sulla pista da motocross di Recoaro Terme, a Vicenza, Davide, durante l’ultima gara della stagione, alla fine della seconda manche, quando stava effettuando un salto, è caduto ed è stato travolto dalla sua stessa moto, una cilindrata 125.
Il ragazzo sarebbe quasi morto sul colpo, verosimilmente con un trauma alla colonna vertebrale, nel tratto cervicale, nonostante nei concitati momenti post incidente si sia parlato di un malore del giovane, forse anche per infarto.
Purtroppo, comunque, i soccorritori presenti non hanno potuto far altro che rianimare il sedicenne per poi portarlo al vicino ospedale di Valdagno, ma tutto si è rivelato inutile.
Ora si sta facendo luce sulla vicenda, il pubblico ministero di Vicenza, Silvia Golin, ha infatti disposto una serie di accertamenti sul posto delegando i Carabinieri, che sono intervenuti dopo le 17.30 di domenica sulla pista da motocross.
I militari hanno sentito responsabili e testimoni: gli organizzatori della competizione, gestita dal Motoclub Recoaro, tra cui il presidente Luigi Zini e il direttore di gara Ettore Fabbro, contro i quali al momento non ricadrebbe nessuna accusa. Per il momento infatti, non sarebbe emersa nessuna negligenza o responsabilità da parte di terzi.

Redazione


14/07/2015

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here