15 C
Venezia
lunedì 25 Ottobre 2021

Cracking: Quale futuro per Marghera? di Monica Sambo (*)

HomeLavoroCracking: Quale futuro per Marghera? di Monica Sambo (*)

Come capogruppo PD do tutto il mio sostegno ai lavoratori riuniti in assemblea al capannone del petrolchimico.
Le scelte che Eni sta compiendo mettono in discussione il futuro dell’area industriale e l’occupazione, sia diretta che dei lavoratori in appalto.
Non posso che giudicare come grave e inaccettabile che la Giunta Brugnaro stia avallando queste scelte contro l’interesse del nostro territorio e dei lavoratori.
Purtroppo sorge spontaneo il dubbio che si stia già pensando di destinare quell’area al turismo a scapito della tenuta industriale del nostro territorio. Se fosse così ci sarebbe la vittoria della monocultura turistica senza alcun ulteriore futuro del nostro comune.

Con una interrogazione di marzo il Gruppo del Partito Democratico aveva richiesto al Sindaco e all’Assessore Venturini di intervenire chiedendo quali fossero le intenzioni di Eni, quale fosse il futuro dei lavoratori e del piano di riconversione green delle aree in dismissione.
Nessuna risposta è stata data chiaramente fino ad ora né da Eni né tantomeno dal Sindaco occupato nelle sue vicende personali e nazionali.

(*)
Monica Sambo
Capogruppo PD

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

redazione centrale
A cura della redazione centrale. Per inviare una segnalazione: [email protected]

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements